Menù dell'Immacolata

Menù dell'Immacolata
Photo credits:

La festa dell'Immacolata che cade l'8 dicembre dà il via ai festeggiamenti natalizi ed è la giornata in cui di solito si passa del tempo in famiglia e si prepara l'albero di Natale.

Un'occasione per stare in compagnia e gustarsi un buon pranzo tutti insieme.

Vi proponiamo un menù dell'Immacola ricco ma non troppo elaborato, che ci permette di realizzare piatti sfiziosi senza passare ore ai fornelli.

Antipasto: budino caldo ai funghi secchi

Ingredienti per 4 persone:
- 20 g di funghi secchi
- 30 g di parmigiano grattugiato
- 250 g di panna
- 20 g di cipolla tritata
- 2 prese di rosmarino tritato
- 4 uova intere
- pane per crostini
- q.b. sale e olio extra vergine

Preparazione:
Facciamo soffriggere la cipolla tritata poi aggiungiamo i funghi, il rosmarino e facciamo rosolare.
Dopodiché trasferiamo in un mixer, uniamo la panna, le uova, il parmigiano ed un pizzico di sale, e frulliamo il tutto. Versiamo il composto ottenuto in stampini monoporzione precedentemente imburrati.
Posizioniamoli in una teglia riempita per metà d'acqua calda e cuociamoli così in forno per 25-30 minuti a 150°. Serviamoli insieme a una fettina di pane abbrustolito con un filo d'olio in padella.

Per una spiegazione più approfondita guarda il video della nostra ricetta.

Primo: cannelloni di carne

Ingredienti per 4 persone:
- 250 g di sfoglie fresche per lasagne
- 350 g di salsiccia privata del budello
- 400 g di carne tritata
- 2 scalogni tritati
- 2 foglie di alloro
- 50 ml di vino rosso
- 50 g di parmigiano grattugiato + q.b.
- 2 uova
- q.b. besciamella
- q.b. passata di pomodoro
- q.b. olio extra vergine
- q.b. sale e pepe

Preparazione:
In una padella facciamo soffriggere lo scalogno tritato, e le foglie di alloro, poi uniamo la salsiccia, privata del budello, e la carne macinata. Mescoliamo e spezzettiamo la salsiccia, lasciando cuocere qualche minuto. Poi sfumiamo con il vino rosso e aggiustiamo di sale e pepe. Facciamo cuocere ancora una decina di minuti poi togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.
Eliminiamo le foglie di alloro, trasferiamo la carne in una boule e vi uniamo il parmigiano e le uova. Mescoliamo per far amalgamare il tutto.
Dopodiché prendiamo una pirofila, la ungiamo sul fondo e versiamo un po' di besciamella.
Su ogni sfoglia di pasta versiamo un po' di ragù bianco sul lato corto e delicatamente arrotoliamo per ottenere i nostri cannelloni. Li disponiamo nella teglia, li ricopriamo con la besciamella e la passata di pomodoro, e ultimiamo con una spolverata di parmigiano e un filo d'olio. Cuociamo in forno a 190° per circa 20 minuti.

Per seguire tutti i passaggi e provare a preparare anche la besciamella fatta in casa non perderti la videoricetta di questo piatto.

Secondo: insalata invernale

Ingredienti per 4 persone:
- insalata mista croccante
- 50 g di noci sgusciate
- 50 g di pinoli
- 50 g di mandorle a filetti o a lamelle
- 1 arancia
- 1 finocchio

Preparazione:
Dopo un primo sostanzioso come i cannelloni di carne, l'ideale è un piatto leggero ma gustoso come questa ricetta.
Uniamo all'insalata croccante la frutta secca, l'arancia tagliata a vivo e il finocchio tagliato sottile. Condiamo il tutto con aceto balsamico e olio extra vergine d'oliva.

Dolce: pettole pugliesi

Ingredienti per 4 persone:
1/2 kg di farina
1 cubetto di lievito di birra
1/2 cucchiaino di sale
q.b. acqua tiepida
q.b. olio extravergine di oliva
q.b. zucchero oppure miele

Preparazione:
Sciogliamo il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida, poi lo uniamo alla farina e al sale. Impastiamo aggiungendo acqua tiepidia fino ad ottenere un composto elastico.
Copriamolo con un panno umido e lasciamolo lievitare per un'ora e mezza circa.
Trascorso il tempo necessario friggiamo le pettole. Scaldiamo l'olio e con un cucchiaio bagnato, o con le mani leggermente bagnate, formiamo delle palline di impasto e versiamole nell'olio caldo. Quando sono dorate, scoliamole e passiamole nel miele o nello zucchero.

Ti è piaciuta la ricetta?