Pasta al forno bianca

La pasta al forno bianca è un piatto saporito che incontra i gusti di tutta la famiglia: provala con piselli, zucchine, prosciutto e besciamella alla ricotta!
4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 152
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La pasta al forno bianca è un piatto ricco, sostanzioso e saporito. L'abbiamo preparato con pasta corta condita con zucchine, prosciutto cotto, mozzarella e besciamella. Una variante più leggera della classica ricetta tradizionale che prevede l'aggiunta della passata di pomodoro e della trita.

Perfetta per il pranzo della domenica, può essere preparata in molti modi, aggiungendo verdure, salse, salumi e formaggi preferiti. Largo alla fantasia, per creare abbinamenti e gusti sempre diversi.

La nostra pasta al forno viene condita con un ragù di verdure e prosciutto per poi essere gratinata in forno con besciamella, grana grattugiato e mozzarella. Il risultato è un piatto cremoso all’interno, con una crosticina dorata e croccante all’esterno che lo rende irresistibile.

Alcune versioni più leggere non contemplano l'aggiunta della besciamella, ma di ricotta ammorbidita. È possibile preparare una versione vegetariana omettendo il prosciutto cotto e aggiungendo magari altri tipi di verdure. 

Prova anche la pasta al forno con radicchio e salsiccia!

Scopriamo insieme i vari passaggi e i nostri consigli per preparare la pasta al forno bianca, pronta in pochissimi minuti!

Categoria: Primi

fusilli 350 g di pasta corta tipo fusilli o cellentani
zucchina 2 zucchine di grandezza media
prosciutto cotto 100 g di prosciutto cotto a cubetti
scamorza 150 g di fiordilatte o scamorza fresca
olio q.b. olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
formaggio grana 50 g di grana grattugiato
besciamella PER LA BESCIAMELLA
latte 500 ml di latte intero
burro 50 g di burro
farina 00 25 g di farina 00
sale e pepe q.b. sale e pepe
noce moscata q.b. noce moscata

Preparazione

Come fare la pasta al forno bianca

Pasta al forno bianca - p1
Pasta al forno bianca - p2

Preparate la besciamella: fate fondere il burro in una casseruola, aggiungete la farina e mescolate velocemente per formare una cremina. Aggiungete il latte, sale, pepe e noce moscata e cuocete fuoco medio, mescolando, fino a quando non si sarà addensata. Tenete da parte [1].
Lavate, asciugate e mondate le zucchine. Tagliatele a cubetti e fate lo stesso con la mozzarella e il prosciutto cotto. Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata [2].

Pasta al forno bianca - p3
Pasta al forno bianca - p4

In una larga padella, fate scaldare un filo d’olio, aggiungete le zucchine e saltatele per qualche minuto. Regolate di sale e aggiungete il prosciutto cotto. Cuocete la pasta [3].
Scolate la pasta molto al dente e unitela al condimento di zucchine e prosciutto. Mescolate per amalgamare i sapori [4].

Pasta al forno bianca - p5
Pasta al forno bianca - p6

Velate il fondo di una teglia con un 1-2 cucchiai di besciamella. Versatevi metà della pasta, aggiungete la mozzarella a cubetti, un paio di cucchiai di besciamella e una manciata di grana grattugiato [5].
Completate con la pasta rimasta e distribuitevi sopra tutta la besciamella rimasta [6]. 

Pasta al forno bianca - p7

Concludete con il grana e infornate a 200 gradi per circa 30 minuti. Sfornate, lasciate assestare la pasta al forno per qualche minuto, quindi servite [7].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 152, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Per una versione più ricca e gustosa potete aggiungere della ricotta setacciata alla besciamella. In alternativa, al posto delle zucchine potete utilizzare carciofi, asparagi, piselli, zucca o melanzane. Anche il prosciutto cotto può essere sostituito dai vostri salumi preferiti, pancetta, speck, salame.

    La pasta al forno bianca si può congelare sia prima che dopo la cottura in forno.

    Realizzate una besciamella fluida e piuttosto liquida, così da rendere la pasta al forno cremosa e fondente, non asciutta e secca.

    La pasta al forno bianca si conserva per un giorno a temperatura ambiente oppure in frigo per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

    Per quale occasione

    Questo piatto si può cucinare per il pranzo in famiglia della domenica, per le festività come la Pasqua, ma anche per una cena conviviale con gli amici.
    La pasta al forno bianca è buona anche tiepida per un pranzo d'estate in terrazza e conquisterà sicuramente anche i più piccoli.

    Vino da abbinare

    Il vino ideale per accompagnare la pasta al forno bianca è un Pinot Grigio del Collio, un nettare fresco e fruttato che andrà ad esaltare il corredo aromatico di tutti gli ingredienti, con leggerezza.

    La video ricetta del giorno