Pasta al forno

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 160
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta al forno
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Medio

La pasta al forno è un classico primo piatto della cucina italiana a base di pasta cotta prima in acqua bollente, disposta in una pirofila e ricoperta con ragù, mozzarella e besciamella. La cottura finale in forno e la spolverata di parmigiano grattugiato creeranno in superficie una deliziosa gratinatura.

Morbida e filante dentro, croccante e dorata fuori: un tripudio di sapori, colori e consistenze diverse che rendono questo piatto perfetto per un pranzo in famiglia o la tavola delle feste.

Come per tutte le ricette, ne esistono tantissime varianti: c'è chi aggiunge le polpette, chi affettati, chi utilizza la ricotta al posto della mozzarella e chi invece la preferisce bianca, senza utilizzare la passata di pomodoro. Ottima anche la versione vegetariana, da personalizzare con verdure a scelta.

Insomma, in qualsiasi modo venga preparata, mette sempre d'accordo tutti. 

Anche il formato di pasta è a scelta: rigatoni o pasta corta sono perfetti, ricordando di scolarli molto al dente.

Ecco la ricetta passo passo per preparare la pasta al forno perfetta!

Categoria: Primi

pasta 500 g di rigatoni o altra pasta corta
carne tritata 200 g di carne tritata di manzo
carne tritata 200 g di carne tritata di maiale
carota 1 piccola carota
sedano 1 costa di sedano
cipolla mezza cipolla
olio 50 ml di olio evo
sale e pepe q.b. sale e pepe
passata di pomodoro 1 litro di passata di pomodoro
vino bianco 200 ml di vino bianco secco
besciamella 250 ml di besciamella
mozzarella 250 g di mozzarella
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Come fare la Pasta al forno

Pasta al forno - p1
Pasta al forno - p2

Preparate il ragù: tritate finemente il sedano, la carota e la cipolla. Fateli appassire in una casseruola con l’olio, quindi aggiungete la carne tritata [1].
Rosolatela a fuoco vivo per qualche minuto, dovrà essere dorata in modo uniforme. Solo a quel punto potrete sfumare con il vino bianco. Mescolate e lasciatelo evaporare [2].

Pasta al forno - p3
Pasta al forno - p4

Aggiungete la passata di pomodoro e un mestolo di acqua calda. Coprite con il coperchio e cuocete il ragù a fuoco medio per circa un’ora, mescolando di tanto e aggiungendo altra acqua se necessario [3].
Lessate i rigatoni in acqua bollente leggermente salata, scolateli al dente e conditeli con un mestolo di ragù [4]. 

Pasta al forno - p5
Pasta al forno - p6

Sul fondo di una teglia versate un cucchiaio o due di ragù, quindi formate un primo strato con metà dei rigatoni, altro ragù e besciamella [5].
Proseguite con la mozzarella a cubetti e il parmigiano grattugiato [6].

Pasta al forno - p7
Pasta al forno - p8

Terminate con la pasta e il ragù rimasti [7].
Unite anche la besciamella, cubetti di mozzarella e parmigiano distribuendoli in modo uniforme su tutta la superficie. Infornate la teglia di pasta a 200 gradi per circa 30 minuti. Sfornate, lasciate assestare per qualche minuto e poi servite [8].

 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 160, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Al posto della carne tritata, si possono utilizzare salsiccia o polpettine per arricchire il sugo di pomodoro. Inoltre, è possibile aggiungere anche uova sode o prosciutto cotto.

    Si può congelare, già condita ma prima della cottura in forno. All’occorrenza è consigliabile tirarla fuori dal freezer almeno un’ora prima.

    La pasta deve essere scolata al dente perché terminerà la sua cottura in forno. La besciamella e il ragù devono essere fluidi e cremosi, per consentire alla pasta di assorbirne il condimento e non risultare secca e asciutta dopo la cottura.

    Si conserva in frigo per 1-2 giorni in un contenitore ermetico.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?