Filetto di maiale in crosta

Il filetto di maiale in crosta, avvolto da un fragrante guscio di pasta sfoglia e bacon, è una ricetta ricca e saporita, ottima da servire durante le festività.
5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 3
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 120 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Il filetto di maiale in crosta è un secondo piatto gustoso e scenografico, perfetto per il pranzo della domenica o per la tavola delle feste.

Questo piatto è costituito da un filetto di maiale di media grandezza avvolto da saporite fette di bacon e da un guscio croccante di pasta sfoglia.
Una ricetta dal successo assicurato che però richiede qualche piccolo accorgimento durante la sua preparazione.

Sarà necessaria una doppia cottura, il filetto dovrà essere prima rosolato in padella e solo successivamente avvolto con la sfoglia: questo passaggio consentirà infatti di sigillare i succhi ed evitare che vengano rilasciati in cottura bagnando completamente il guscio di pasta.

Potete accompagnare il filetto di maiale in crosta con patate arrosto, verdure di stagione o funghi trifolati.

Prepariamolo insieme: segui i nostri consigli e le spiegazioni passo passo.

Categoria: Secondi

filetto di maiale 1 filetto di maiale di circa 600 g
pasta sfoglia 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
10-12 fette di bacon 10-12 fette di bacon
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
aglio 1 spicchio d’ aglio
rosmarino qualche rametto di rosmarino
uovo 1 uovo per spennellare

Preparazione

Come fare il Filetto di maiale in crosta

Filetto di maiale in crosta - Passaggio 1
Filetto di maiale in crosta - Passaggio 2

Appoggiate il filetto su un tagliere o un piatto e massaggiatelo con sale e pepe in modo uniforme. [1]
In una larga padella scaldate un filo d’olio evo con lo spicchio d’aglio e adagiatevi il filetto. [2]

Filetto di maiale in crosta - Passaggio 3
Filetto di maiale in crosta - Passaggio 4

Rosolate il filetto di maiale a fuoco medio su tutti i lati. [3]
Quando sarà di un bel colore dorato, trasferitelo su un tagliere e fatelo raffreddare. [4]

Filetto di maiale in crosta - Passaggio 5
Filetto di maiale in crosta - Passaggio 6

Srotolate la pasta sfoglia con la relativa carta da forno. Posizionate al centro in fila le fette di bacon sovrapponendole leggermente fra loro e poi appoggiatevi sopra, sempre al centro, il filetto ormai tiepido. [5]
Arrotolate la sfoglia intorno al filetto aiutandovi con la carta da forno sottostante. [6]

Filetto di maiale in crosta - Passaggio 7
Filetto di maiale in crosta - Passaggio 8

Sigillate l’attaccatura con le dita facendola e posizionatela nella parte sotto per evitare che poi si veda. [7]
Praticate dei tagli in obliquo sulla superficie della sfoglia. [8]

Filetto di maiale in crosta - Passaggio 9
Filetto di maiale in crosta - Passaggio 10

Spennellate tutta la superficie con un uovo sbattuto. [9]
Infine infornate il filetto di maiale in crosta a 190 gradi per circa 30-35 minuti, quando sarà gonfio e dorato sfornatelo e lasciatelo assestare per qualche minuto su una gratella. [10]
Tagliate a fette e servite subito accompagnando con ua salsa alle mele o una fonduta al taleggio.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 3, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Il filetto di maiale in crosta si conserva per un giorno al massimo in frigorifero, avvolto da pellicola. La pasta sfoglia che lo avvolge perderà ovviamente di fragranza con il passare delle ore e tenderà a inumidirsi.
    Il filetto di maiale in crosta si può congelare, da crudo o cotto, se si sono utilizzati ingredienti freschi e non decongelati.

    E’ consigliabile consumare subito il filetto di maiale in crosta per gustare alla perfezione la croccantezza del guscio di sfoglia e la tenerezza della carne.
    E’ indispensabile praticare dei tagli sulla pasta sfoglia prima di infornare per consentire al vapore di fuoriuscire in cottura e di lasciare il guscio asciutto e fragrante.

    Al posto del bacon potete lardellare il filetto con della pancetta tesa, speck o prosciutto crudo. Potete aggiungere anche funghi o altre verdure tritate finemente, oppure un velo di senape da spalmare direttamente sulla sfoglia prima di posizionare il filetto.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche