3 antipasti di Pasqua

Photo credits:

Gli antipasti di Pasqua sono i piatti con cui apriremo il nostro pranzo e per questo dovranno essere i più golosi e invitanti.

Possiamo scegliere se prepararne tanti diversi e presentarli tutti insieme sulla tavola, in modo che ogni commensale si serva da solo, oppure prepararne uno o due più "sostanziosi" che possono rappresentare un piatto già di per sè sostanzioso.

Ecco di seguito tre antipasti per Pasqua: la crema spalmabile al tonno, per farcire tartine, il polpo con patate e la torta a sole con ricotta e spinaci.

Crema spalmabile al tonno

La crema spalmabile al tonno è perfetta da spalmare su tartine, sul pane o come farcitura per delle piccole creazioni con la pasta sfoglia. 

Servono pochi ingredienti, che si frullano tutti insieme: ricotta, tonno, erba cipollina, un pizzico di sale e un goccio di olio. 

Il suo sapore e la sua cremosità conquisteranno tutti, i bambini in primis! Nessuna vieta, inoltre, di mangiarla a cucchiaiate, o in caso avanzasse, di usarla come sugo per una pasta!

Vai alla Video Ricetta completa

Polpo con patate

Uno degli antipasti per eccellenza durante le festività è sicuramente il polpo con le patate

Non aspettate di andare al ristorante per mangiarlo, preparatelo in casa! Perfetto se decidete di preparare un pranzo pasquale a base di pesce. Per completare l'opera si potrebbe farlo seguire da un piatto di spaghetti allo scoglio accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco!

Vai alla Video Ricetta completa

Torta a sole con ricotta e spinaci

Se la pasta sfoglia non manca mai nei pranzi in famiglia, ecco un antipasto scenografico ed elegante: la torta a sole con ricotta e spinaci! 

Il suo ripieno può essere ovviamente arricchito da altri ingredienti come speck o pancetta a cubetti e al posto della ricotta può essere usato un formaggio a pasta molle che ben si amalgami con gli spinaci. 

Quando viene servita, ogni commensale può staccare un raggio di sole e gustarlo da solo o immerso in una salsa, come quella al tonno!

Vai alla Video Ricetta completa

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Salva nel tuo Ricettario

Hai domande o vuoi lasciare un commento?