Tiramisù al pistacchio

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tiramisù al pistacchio
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il tiramisù al pistacchio è un dessert dal sapore delicato e raffinato.

In questa versione questo dolce, tra i più conosciuti e apprezzati d'italia, viene realizzato con golosi strati di crema al mascarpone e pistacchio alternati a biscotti savoiardi inzuppati nel latte aromatizzato dal liquore Baileys. Il tutto viene completato da granella di pistacchi e gocce di cioccolato fondente.
Una verà bontà, che saprà stupire anche i palati più esigenti!

Presentato in raffinate copette monoporzioni, questo tiramisù dona un tocco di eleganza ad ogni fine pasto.
Scopriamo insieme come prepararlo.

Categoria: Dolci al cucchiaio

mascarpone 250 g di mascarpone
uovo 2 uova
zucchero 150 g di zucchero semolato
pistacchi 200 g di crema di pistacchio
savoiardi 400 g di biscotti savoiardi
latte 200 ml di latte
40 ml di liquore Baileys Irish Cream 40 ml di liquore Baileys Irish Cream
gocce di cioccolato 100 g di gocce di cioccolato fondente
1 cucchiaino di essenza di vaniglia 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
PER GUARNIRE PER GUARNIRE
pistacchi q.b. granella di pistacchi
gocce di cioccolato q.b. gocce di cioccolato

Preparazione

Come fare il Tiramisù al pistacchio

Per allestire il tiramisù al pistacchio prendiamo due ciotole capienti, in una mettiamo i tuorli d'uovo e nell'altra gli albumi; quindi lasciamo quest'ultima in attesa.
Uniamo ai tuorli lo zucchero semolato e lavoriamo i due ingredienti con l'ausilio di uno sbattitore elettrico fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Occorreranno  circa 10 minuti. A operazione conclusa, uniamo al composto il mascarpone e la crema di pistacchio.
Mescoliamo bene il tutto fino a ottenere una crema ben amalgamata.

Prendiamo la ciotola con gli albumi, montiamoli a neve ben ferma, dopodiché uniamoli alla crema.
Amalgamiamo i due composti con molta delicatezza di modo da non smontare i bianchi. Per farlo ci aiutiamo con una spatola per dolci.
Dobbiamo incorporare i bianchi montati a neve eseguendo movimenti che vanno dal basso verso l'alto.

Successivamente, in un pentolino, facciamo intiepidire il latte per poi unirvi il liquore Baileys e l'essenza di vaniglia.

Possiamo ora assemblare il tiramisù: inzuppiamo i nostri biscotti nella bagna di latte e man mano li sistemiamo dentro i nostri contenitori monoporzione (in alternativa possiamo usare una pirofila). 
Creato il primo strato di biscotti, versiamo sopra un abbondante strato di crema al mascarpone e pistacchio e a piacere delle gocce di cioccolato.
Procediamo a inzuppare altri biscotti; realizziamo un secondo strato di savoiardi e uno di crema; sopra la crema mettiamo sempre un po' di cioccolato.
Infine, inzuppiamo nuovamente altri savoiardi e procediamo ad assemblare un ultimo strato di biscotti e uno di crema.

Copriamo le nostre monoporzioni con un foglio di pellicola trasparente e le mettiamo a riposare in frigorifero per tempo minimo di 4 ore.
Trascorso il tempo indicato, preleviamo dal frigo le nostre monoporzioni e liberiamo dalla pellicola; quindi le guarniamo con granella di pistacchi e con qualche goccia di cioccolato.
A questo punto il nostro dessert è pronto per essere servito. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Questo dessert può essere conservato in frigorifero protetto da un foglio di pellicola trasparente per un tempo massimo di 3 giorni.

    Per quale occasione

    Da servire a fine pasto.

    Potrebbero interessarti anche