Lasagne al pesto

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Lasagne al pesto
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le lasagne al pesto sono una squisita variante realizzata utilizzando il profumatissimo pesto alla genovese in alternativa al ragù di pomodoro alla bolognese. Il risultato è altrettanto buono e valido per ogni occasione in cui si voglia sorprendere i propri ospiti con un primo piatto alternativo.

Fragranti, sfiziose e nutrienti: le lasagne al pesto piacciono anche ai bambini e sono ottime da gustare appena sfornate. Ciò che più conquista di questo grande classico rivisitato è sicuramente la sua incredibile cremosità e l'armonia dei sapori mediterranei.

La delicatezza della besciamella crea un connubio perfetto con il gusto intenso del basilico che difficilmente si può dimenticare.

Scopriamo subito come preparare le lasagne al pesto.

Categoria: Lasagne

sfoglie fresche 250 g di sfoglie fresche per lasagne
besciamella 500 ml di besciamella
pesto 200 g di pesto alla genovese
provola 250 g di provola
parmigiano 60 g di parmigiano grattugiato
sale q.b. sale
besciamella PER LA BESCIAMELLA
latte 500 ml di latte intero
farina 00 50 g di farina 00
burro 50 g di burro
noce moscata q.b. noce moscata
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Lasagne al pesto

Per ottenere delle eccellenti lasagne al pesto, occorre innanzitutto dedicarsi alla preparazione della classica besciamella. Mentre scaldiamo il latte, in una casseruola a parte sciogliamo in burro a fiamma bassa. Uniamo la farina e mescoliamo con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Lasciamolo dorare sul fuoco per qualche minuto, dopodiché versiamo a filo il latte caldo e insaporiamo con la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale. Portiamo a bollore e cuociamo per 5-6 minuti, fino ad ottenere una besciamella non troppo densa.

Sbollentiamo per qualche minuto le lasagne in abbondante acqua salata, dopodiché riponiamole ad asciugare sopra un canovaccio pulito. 

Stendiamo uno sottile strato di besciamella in una pirofila in vetro e ricopriamolo con le lasagne, sovrapponendole solamente in parte in modo tale da non lasciare spazi vuoti.

Ricopriamo le lasagne con della besciamella e successivamente con un abbondante strato di pesto alla genovese. Aggiungiamo anche la provola tagliata a dadini e una spolverata generosa di parmigiano grattugiato.

Ripetiamo ogni passaggio in serie fino a terminare gli ingredienti. L'ultimo strato deve essere formato preferibilmente dalle lasagne ricoperte da una crema omogenea di besciamella e pesto, insaporita infine con le parmigiano.

Inforniamo le lasagne al pesto a 190° e lasciamo cuocere per circa 30 minuti, fino a notare una leggera doratura sulla superficie.
Per ottenere un migliore risultato possiamo attivare il grill negli ultimi minuti. 

Una volta cotte a puntino, sforniamo le nostre prelibate lasagne al pesto, lasciamole intiepidire qualche minuto a temperatura ambiente e portiamole in tavola.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se abbiamo tempo a disposizione possiamo dilettarci nella preparazione della pasta fresca fatta a mano. Gli ingredienti sono semplicissimi: 200 g di farina 00 e 2 uova intere. Una volta ottenuto un panetto morbido occorre lasciarlo riposare per almeno 30 minuti prima di stenderlo con un mattarello o la macchinetta apposita. Il risultato sarà ancor più sorprendente!

    Per quale occasione

    Un primo piatto per un pranzo domenicale o in famiglia.

    Potrebbero interessarti anche