3 Primi di Natale facili e veloci

Vediamo come preparare 3 primi di Natale facili e veloci: la Pasta con sugo di polpo, le lasagne vegetariane e la pasta al forno con radicchio e salsiccia.

Quali sono le portate che si aspettano con più bramosia durante la cena della Vigilia o il pranzo del 25 dicembre?

Qualche indizio: tortellini, lasagne, ravioli, cannelloni, primi di pesce... sono solo alcune delle infinite possibilità che abbiamo per portare in tavola dei primi piatti natalizi facili, veloci, ma sempre di grande effetto. 

Molti di noi passano tante ore in cucina per preparare deliziosi manicaretti e accertarsi che tutto sia perfetto: i primi piatti rappresentano la portata principale, poiché, spesso dopo quelli, le persone sono piene e aspettano il dolce, saltando il secondo. 

La scelta è se prepararne uno solo, magari più sostanzioso, o abbondare con le ricette, in modo da accontentare tutti i gusti. 

In questa sezione vi mostriamo le ricette di 3 primi piatti di Natale diversi, che soddisfano tutte le esigenze: la pasta al forno con radicchio e salsiccia, lo sformato di patate e le lasagne vegetariane.

Pasta con forno con radicchio e salsiccia

3 Primi di Natale facili e veloci

Un primo piatto succulento facilmente personalizzabile con ingredienti a piacere: la pasta al forno con radicchio e salsiccia, resa cremosa dall'aggiunta di besciamella fatta in casa, è perfetta per un pranzo di Natale a base di carne.

Per una versione ancora più ricca e gustosa, è possibile aggiungere del formaggio a cubetti, che si scioglierà in cottura. Scamorza, provola o fontina saranno perfetti.

Vai alla Ricetta completa

Lasagne vegetariane

3 Primi di Natale facili e veloci

Sfoglie fresche, verdure e besciamella: ecco gli ingredienti principali per preparare queste lasagne vegetariane, perfette per chi ha scelto di eliminare la carne dalla sua alimentazione per motivi etici o di salute. 

Sono leggere ma gustose: ottime con verdure di stagione o surgelate, possono essere poi arricchite con formaggi filanti e con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

Vai alla Ricetta completa

Pasta al sugo di polpo

Se volete invece un primo di pesce per il pranzo o la cena di Natale, perché non optare per una pasta con sugo di polpo.
Una ricetta di sicuro effetto che in realtà è molto semplice da realizzare.

Richiede solo un po’ di tempo perché il polpo per restare morbido deve essere cotto a fuoco dolce per circa 90 minuti, a questo punto basterà ridurlo a pezzetti e incorporarlo in un sughetto di pomodoro e capperi.

Potete scegliere i classici spaghetti, ma se volete rendere il piatto meno quotidiano potete sostituirli con delle tagliatelle fatte in casa o con degli strozzapreti artigianali.

Decorate e arricchite il tutto con del prezzemolo fresco e servite.

Vai alla Ricetta completa

 

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario