Torta con crema Chantilly

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta con crema Chantilly
Photo credits:
Tempo 100 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Ideale per una festa di compleanno o un'occasione speciale, la torta con crema Chantilly è una vera e propria prelibatezza.
La ricetta di questo dolce così leggero e delicato, ma anche elegante e raffinato, richiede un po' di attenzione ma permette di realizzare un vero capolavoro.

Il dessert è composto da un soffice pan di Spagna tagliato in 3 dischi e farcito con una gustosa crema chantilly all'italiana: il tutto completato da panna montata e granella di nocciole.
Un dolce goloso da preparare per un'occasione speciale e conquistare tutti i nostri ospiti.

Ecco il procedimento passaggio dopo passaggio e consigli utili per realizzarlo a casa senza difficoltà.

Categoria: Dolci

farina 00 300 g di farina 00
zucchero 250 g di zucchero semolato
uovo 6 uova
lievito 16 g di lievito per dolci
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato
PER LA CREMA CHANTILLY ALL'ITALIANA PER LA CREMA CHANTILLY ALL'ITALIANA
panna 200 g di panna fresca
latte 500 ml di latte
tuorlo 3 tuorli d'uovo
zucchero 3 cucchiai di zucchero semolato
maizena 3 cucchiai di maizena
limone la scorza di 1 limone non trattato
PER LA BAGNA PER LA BAGNA
zucchero 80 g di zucchero semolato
acqua 150 ml d' acqua
40 ml di liquore strega 40 ml di liquore strega
PER LA DECORAZIONE PER LA DECORAZIONE
panna 200 g di panna fresca
nocciola q.b. granella di nocciole

Preparazione

Come fare la Torta con crema chantilly

Per prima cosa prepariamo il pan di Spagna.
Montiamo quindi i tuorli con lo zucchero e la scorza grattuggiata del limone non trattato. Dobbiamo lavorare questi ingredienti molto bene, circa per 15 minuti con le fruste elettriche, in modo da ottenere un composto davvero spumoso.
Continuando a mescolare aggiungiamo poi le polveri precedentemente setacciate: la farina 00 e il lievito.

Montiamo quindi gli albumi a neve e li aggiungiamo al resto, con l'utilizzo di una spatola. Ora dovremo fare attenzione a mescolare il tutto dal basso verso l'alto per incorporare aria senza smontare le uova.
Imburriamo e infariniamo una tortiera da 24 cm di diametro. Versiamo il composto ottenuto e inforniamo a 180° per circa 40 minuti.

Nel frattempo possiamo preparare la crema chantilly all'italiana. 
Uniamo in un pentolino, i tuorli e lo zucchero e mescoliamo con una frusta a mano. Aggiungiamo la maizena, versiamo il latte a filo dopo averlo scaldato insieme alla scorza del limone.
Mettiamo tutto sul fuoco fino a quando il composto non si addenserà. Versiamo poi il tutto in una ciotola e lasciamo raffreddare, mescolando di tanto in tanto.
Dopodiché possiamo montare la panna ed aggiungerla alla crema ottenuta.

Tagliamo il pan di Spagna, che nel frattempo si sarà cotto e raffreddato, andando a ricavare così tre dischi. Prendiamo il primo e lo mettiamo su un piatto da portata, poi prepariamo la bagna mettendo sul fuoco un pentolino con zucchero, acqua e liquore. Versiamo quindi con un cucchiao un po' di bagna sul pan di Spagna, ricopriamo con la crema chantilly all'italiana e appoggiamovi sopra il secondo disco di pan di Spagna. Ripetiamo le stesse operazioni.

Montiamo la panna per la decorazione e ricopriamo tutta la torta: infine aggiungiamo a piacere la granella di nocciole.
La torta deve riposare in frigo per almeno due ore prima di essere servita.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Al posto della bagna alcolica si può utilizzare del succo di frutta o del latte.

    Per quale occasione

    Un dessert perfetto per festeggiare un compleanno o una ricorrenza importante.

    Vino da abbinare

    Possiamo servire in tavola una fetta di torta con crema Chantilly con un bicchiere di ottimo spumante. 

    Potrebbero interessarti anche