Millefoglie alla crema Chantilly

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Millefoglie alla crema Chantilly
Photo credits:
Tempo 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La millefoglie alla crema Chantilly è un dolce semplice da realizzare e adatto ad ogni stagione.
Gli strati friabili di pasta sfoglia sono alternati a deliziosa crema Chantilly all'italiana, una preparazione base molto utilizzata in pasticciera.
Anche la millefoglie è un dolce originario proprio della Francia, dove viene chiamato Napoleon.

Nella ricetta originale i tre strati di pasta sfoglia si alternano a crema pasticciera.
Noi ve lo proponiamo con la crema Chantilly all'italiana, ottenuta unendo crema pasticcera e panna montata, arricchita da mandorle a lamelle.
Il dolce risulta estremamente gustoso e, soprattutto, elegante, raffinato e capace di stupire piacevolmente i nostri commensali.

Leggi i nostri consigli per preparare la millefoglie alla crema Chantilly!

Categoria: Dolci

pasta sfoglia 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
tuorlo 2 tuorli
zucchero 40 g di zucchero semolato
latte 250 ml di latte
farina 30 g di farina
limone la scorza di 1 limone
panna 125 ml di panna fresca
zucchero a velo q.b. zucchero a velo
mandorle q.b. mandorle a lamelle

Preparazione

Come fare la millefoglie alla crema chantilly

Iniziamo per prima cosa a preparare la crema chantilly, quindi prendiamo una casseruola di medie dimensioni e sbattiamo 3 tuorli. 
Poi aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo con un cucchiaio cercando di ottenere una crema di consistenza spumosa.

Dopodiché uniamo anche la farina, la scorza grattugiata di un limone  e il latte che va versato poco per volta.
Mettiamo la crema sul fornello e mescoliamola frequentemente fino a che non diventa densa.
Non appena raggiunge l'ebollizione, facciamola cuocere almeno due minuti, sempre continuando a mescolarla.

Trasferiamola quindi in un contenitore e copriamola con la pellicola trasparente per alimenti. Lasciamola raffreddare.

Nel frattempo, prepariamo la base della millefoglie: stendiamo il rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno, e con i rebbi di una forchetta, bucherelliamo la superficie. Facciamo cuocere in forno alla temperatura di 200° per 10-15 minuti, fino alla doratura.

Montiamo la panna insieme due cucchiai di zucchero a velo. Quindi uniamola alla crema che abbiamo messo da parte prima.

Tagliamo la pasta sfoglia in 3 rettangoli di uguali dimensioni con un coltello seghettato.
Prendiamo un rettangolo, spalmiamo sopra uno strato di crema chantilly con una spatola (oppure possiamo utilizzare una sac à poche), distribuiamo qualche mandorla a lamelle, e vi appogiamo la seconda sfoglia.
Procediamo allo stesso modo, chiudiamo con l'ultima sfoglia e spolveriamo con lo zucchero a velo.

La nostra millefoglie alla crema Chantilly è pronta!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Noi abbiamo utlizzato la pasta sfoglia già pronta, ma per una versione più genuina preparala a casa: segui i consigli e lasciati guidare dalla nostra videoricetta!

    Per quale occasione

    Un dessert raffinato adatto anche ad eventi formali.
    Da servire a fine pasto oppure per un'occasione speciale.