Tagliatelle, speck, melanzane e funghi porcini

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tagliatelle, speck, melanzane e funghi porcini
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un primo piatto sicuramente assai gustoso, con un buon abbinamento... melanzane e funghi che piacerà molto!

Categoria: Primi

tagliatelle 400 g di tagliatelle fresche o confezionate
scalogno 1 scalogno
aglio 1 spicchio d' aglio
olio q.b. olio extravergine d'oliva
speck 150 g di speck a cubetti
pomodorino 150 g di pomodorini datterini tagliati a dischetti
funghi 80 g di funghi porcini secchi ammollati 20 minuti in acqua calda
prezzemolo q.b. prezzemolo fresco tritato
sale sale
pepe pepe nero
melanzana 1 melanzana tagliata a cubetti

Preparazione

In una padella soffriggere lo scalogno e l'aglio tritati in 2 cucchiai di olio.
Aggiungere lo speck e renderlo croccante, sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco, lasciare evaporare e quindi unire la melanzana a cubetti e cuocere a fuoco dolce per pochi minuti.
Completare con i pomodorini e proseguire la cottura aggiungendo i funghi porcini ammollati e strizzati.
Aggiustare di sale, macinare il pepe e spolverare abbondantemente con il prezzemolo tritato fresco.
Condire con il sugo preparato le tagliatelle scolate al dente e cotte in abbondante acqua salata.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Consigliato per un pranzo in famiglia.

    Vino da abbinare

    Un vino bianco freschissimo... Favorita delle Langhe doc o un buon rosso Docetto D'Alba.

    Curiosità

    I funghi porcini possono essere freschi... è un buon sugo a base di funghi, un po' diverso, ma buono comunque

    Potrebbero interessarti anche