New York cheesecake

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 67
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
New York cheesecake
Photo credits:
Tempo 180 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Un dolce che onora il Paese a stelle e strisce, la New York Cheesecake è un dessert tipico della tradizione della pasticceria americana, davvero delizioso.

Facile da realizzare, questo dolce è una cheesecake da forno che si caratterizza per il suo cuore molto morbido costituito da una crema a base di formaggio spalmabile, appoggiata su una base compatta di biscotti. Per completare questo dolce goloso, un leggero strato di panna acida e frutti di bosco.

Perfetta per essere servita in diverse occasioni, questa inconfondibile specialità made USA dal gusto delicato è perfetta se assaporata fredda.
Scopriamo insieme come realizzarla passo passo: non perdere la nostra videoricetta e i consigli di Laura!

Categoria: Cheesecake

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti Digestive 250 g di biscotti digestive
burro 120 g di burro
PER LA CREMA PER LA CREMA
philadelphia 500 g di Philadelphia
panna 100 g di panna fresca
tuorlo 2 uova e 1 tuorlo
zucchero 100 g di zucchero semolato
baccello di vaniglia 1/2 baccello di vaniglia
limone la scorza grattugiata di 1 limone non trattato
limone il succo di 1/2 limone
PER IL TOPPING PER IL TOPPING
panna 200 g di panna acida
baccello di vaniglia 1/2 baccello di vaniglia
menta q.b. foglioline di menta
frutti di bosco q.b. frutti di bosco

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la New York cheesecake

New York cheesecake - Passaggio 1
New York cheesecake - Passaggio 2

Per prima cosa facciamo fondere il burro a bagnomaria o nel forno a microonde, dopodiché lasciamolo intiepidire. Tritiamo i biscotti nel mixer, poi trasferiamoli dentro una ciotola capiente e uniamovi il burro [1]
Mescoliamo il tutto con l'aiuto di cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo.
Trasferiamolo in una tortiera a cerniera apribile di 22 centimetri di diametro, foderata con carta da forno e, aiutandoci con il dorso di un cucchiaio, appiattiamolo e livelliamolo il più possibile in modo da ottenere una base ben compatta e il bordo tutt'intorno [2].

New York cheesecake - Passaggio 3
New York cheesecake - Passaggio 4

A operazione conclusa, mettiamo a rassodare in frigorifero per almeno mezz'ora [3].
Nel frattempo realizziamo la crema: in una boule uniamo le uova e il tuorlo allo zucchero semolato [4] e mescoliamo con le fruste elettriche, in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea.

New York cheesecake - Passaggio 5
New York cheesecake - Passaggio 6

Aromatizziamo con i semi di mezza bacca di vaniglia e la scorza grattugiata di un limone non trattato [5].
Poi, continuando a mescolare, uniamo il succo di mezzo limone e la panna fresca [6].

New York cheesecake - Passaggio 7
New York cheesecake - Passaggio 8

Incorporiamo infine il formaggio Philadelphia [7]: lavoriamo il composto con le fruste per farlo amalgamare.
Riprendiamo la base del dolce e versiamovi sopra la crema appena preparata.
Cuociamo in forno preriscaldato a 160° per 80 minuti. [8].
Quando la New York Cheesecake sarà cotta lasciamola raffreddare completamente a temperatura ambiente.

New York cheesecake - Passaggio 9
New York cheesecake - Passaggio 10

Per realizzare il topping, uniamo in una ciotola la panna acida e i semi dell'altra metà della bacca di vaniglia [9]. Amalgamiamo per bene il tutto con l'aiuto di una frusta a mano. 
Versiamo la crema sul dolce, livelliamo con una spatola [10] e mettiamo in frigorifero per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo necessario, sformiamo e decoriamo la nostra New York cheesecake con i frutti di bosco e con le foglioline di menta.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 67, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    In luogo del frigorifero la base di biscotti della New York Cheesecake può altresì essere messa a solidificare in freezer per un tempo di 15 minuti.

    Al posto del formaggio spalmabile potete utilizzare la stessa quantità di ricotta.

    Durante la cottura, se la superficie tende a scurirsi eccessivamente copriamo il dolce con un foglio di carta d'alluminio.

    Per quale occasione

    Un dessert perfetto per tante occasioni: merende golose, compleanni o da servire a fine pasto.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Giusi
    giovedì 18 aprile 2019

    Posso sostituire la Philadelphia con la ricotta?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 19 aprile 2019

    Sì Giusi :-)

    Rispondi
    Oriana
    martedì 29 gennaio 2019

    Di cosa si tratta x panna acida?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 30 gennaio 2019

    Ciao Oriana è un particolare tipo di panna, la trovi nel banco frigo proprio con la dicitura "panna acida" :-)

    Rispondi
    Giorgia valentinetti
    lunedì 7 gennaio 2019

    Ho una tortiera da 24 cm.. Come faccio per le dosi??

    Rispondi
    Rispondi
    Giorgia
    ha scritto: martedì 8 gennaio 2019

    Grazie mille! Ho fatto la cheesecake ed è stata divorata!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 9 gennaio 2019

    Ci fa tanto piacere Giorgia! :-)

    Rispondi
    Antonella
    mercoledì 19 dicembre 2018

    Slurp!

    Rispondi