Panna acida

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 8
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Panna acida
  Photo credits:
Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La panna acida, o crème fraîche in Francia o sour cream in America, è uno degli ingredienti fondamentali per preparare la New York Cheesecake.

Solitamente si trova nel reparto frigo dei grandi supermercati, ma è facile riprodurla a casa con pochissimi ingredienti: panna, yogurt greco e succo di limone.

Si preparare in pochissimo tempo e può poi utilizzata non solo per ricette dolci, ma anche come accompagnamento al salmone, alle patate al cartoccio o lesse, magari aromatizzata con erba cipollina.

Ecco la ricetta della panna acida!

Categoria: Dolci

panna 250 g di panna fresca liquida non zuccherata
yogurt 250 g di yogurt greco
limone un cucchiaio di succo di limone

Preparazione

Come fare la Panna acida

Versiamo la panna acida in una ciotola e aggiungiamo lo yogurt e il succo di limone e mescoliamo bene con una frusta a mano delicatamente per amalgamare gli ingredienti.

Copriamo la ciotola con un canovaccio e lasciamo riposare per 24 ore, per avere una consistenza più soda. Fino a 8-10 ore per una più cremosa.

Trascorso questo tempo, mescoliamo velocemente con un cucchiaio e trasferiamo il tutto in un vasetto e riponiamo in frigorifero.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 4.9

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Sconsigliamo di congelarla.

    Conserviamo la panna acida fino a 4 giorni: consigliamo quindi di non prepararne in grandi quantità.

    È importante utilizzare ingredienti privi di zucchero e soprattutto non è possibile crearla partendo da panna e yogurt vegetali. Lo yogurt, infatti, permette l’”acidificazione” della panna.

     

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche