Cheesecake fredda senza gelatina

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 898
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cheesecake fredda senza gelatina
  Photo credits:
Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake fredda senza cottura e senza gelatina è un tipico dolce americano a base di formaggio morbido spalmabile, molto amato da adulti e bambini.

È molto apprezzata sia in estate dove viene preparata con l'aggiunta di frutta fresca di stagione, sia in inverno, perché viene gustata come se fosse una specie di semifreddo.  La torta infatti non viene congelata, la crema rimane morbida risultando piacevole al palato anche nei mesi più freddi. 

La nostra cheesecake fredda non prevede l'utilizzo della gelatina: il risultato è una torta cremosa che necessiterà di essere posta in frigorifero a rassodare per circa 4 ore. La presenza del philadelphia, che è un formaggio piuttosto sodo, aiuterà la crema ad acquisire la giusta densità.

Noi l'abbiamo realizzata con la classica base di biscotti e un golosissimo topping al cioccolato fondente. Ma volendo si può omettere il topping, o preferirne uno alla frutta. 
Segui Laura nella sua video ricetta!

Categoria: Cheesecake facili e veloci

biscotti Digestive 280 g di biscotti Digestive
burro 150 g di burro
Formaggio spalmabile 500 g di formaggio spalmabile (Philadelphia)
panna 250 g di panna fresca
zucchero a velo 120 g di zucchero a velo
limone 2 cucchiai di succo di limone
PER IL TOPPING PER IL TOPPING
cioccolato fondente 150 g di cioccolato fondente
panna 180 g di panna fresca

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Cheesecake fredda senza colla di pesce

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 1
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 2

Prendiamo i biscotti ed aiutandoci con un mixer da cucina riduciamoli nella stessa consistenza del pan grattato.
In alternativa possiamo aiutarci con una mattarello o con una bottiglia di vetro. L'importante è che i biscotti si riducano in una sorta di farina.
Riponiamo tutto in una ciotola e uniamo il burro che abbiamo precedentemente fatto sciogliere [1].
Il burro deve amalagamarsi uniformemente tra i biscotti, per fare questo, versiamolo con molta accortezza, coprendo più o meno tutta la superficie della ciotola, e mescoliamo con cura.

Prendiamo una teglia da 22 cm di diametro e foderiamo il fondo con la carta forno, poi, versiamo il composto di biscotto [2].

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 3
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 4

Creiamo una base con uno spessore omogeneo, premendo e compattando con il dorso di un cucchiaio [3].
Quando tutto è pronto riponete in frigorifero per 30 minuti [4].

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 5
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 6

Nel frattempo prepariamo la crema.
Versiamo in una ciotola il formaggio spalmabile. Lavoriamolo con il succo di limone fino ad ottenere un composto molto morbido [5].
Montate la panna fresca con lo zucchero a velo [6] e uniteli al composto di formaggio spalmabile, mescolando con delicatezza.

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 7
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 8

Trascorsi i 30 minuti, riprendiamo la base della torta dal frigorifero e versiamovi sopra la crema, distribuendola in modo uniforme [7]. Riponiamo in frigorifero tutto per almeno 2 ore [8].

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 9
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 10

Per completare il dolce prepariamo il topping: in un pentolino portiamo a bollore la panna, quindi uniamovi il cioccolato fondente tagliato a pezzetti [9] e, a fuoco spento facciamolo sciogliere completamente mescolando con una frusta a mano [10]. Dopodiché trasferiamolo in un recipiente e lasciamolo raffreddare del tutto.

Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 11
Cheesecake fredda senza gelatina - Passaggio 12

Riprendiamo la nostra cheesecake, versiamovi il topping al cioccolato [11] e distribuiamolo uniformemente. Rimettiamo in frigorfero per ancora un'ora circa [12] prima di servire.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 898, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Consigliamo di utilizzare il Philadelphia o un formaggio dalla consistenza molto simile (come il mascarpone) per riuscire ad ottenere la giusta consistenza soda: sostituire questo ingrediente, ad esempio con la ricotta, infatti ci farebbe ottenere una crema troppo molle.

    In alternativa la cheesecake può essere completata con un topping alle fragole.

    Occorrono:
    - 300 g di fragole
    - 1 cucchiaio di succo di limone
    - 50 g di zucchero semolato

    Lavate le fragole e tagliatele in cubetti di medie dimensioni. A questo punto, dividetele a metà: una parte diventerà purea, l'altra andrà ad abbellire la cheesecake.
    Prendete una casseruola e fate cuocere, a fuoco molto dolce, una parte delle fragole con lo zucchero e il succo di limone. Quando avranno raggiunto la consistenza di un purè e si sarà formato un pò di sughetto, potrete spegnere il fuoco.
    Lasciate raffreddare e versate sulla torta, guarnendo con le fragole tenute da parte.

    Per quale occasione

    Perfetta per un'occasione speciale, un compleanno o una ricorrenza, soprattutto nella bella stagione.
    La cheesecake fredda senza gelatina è ottima anche per concludere  una cena tra amici o concerdersi una pausa golosa durante la giornata.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (36)

    Floriana
    sabato 4 aprile 2020

    Salve volevo sapere se al posto della panna posso utilizzare uno yogurt bianco

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 aprile 2020

    Ciao Floriana, purtroppo no è troppo liquida e non reggerebbe essendo senza gelatina

    Rispondi
    Carla
    giovedì 2 aprile 2020

    Ciao! Come e per quanto tempo può essere conservata la cheesecake? Se dovessi sostituire il topping con la Nutella, le dosi sarebbero le stesse? Grazie!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 2 aprile 2020

    Ciao Carla, in frigo per 2-3 giorni.
    Sì, stessa dose di cioccolato, se vuoi puoi scendere un po' con la panna visto che la Nutella è molto più liquida 😊

    Rispondi
    Giulio
    domenica 29 marzo 2020

    Fatta stamattina... Buonissima 😍💪

    Rispondi
    Anita
    lunedì 23 marzo 2020

    Buongiorno, quali sono le dosi necessarie utilizzando uno stampo di cm 28 di diametro? Grazie

    Rispondi
    Rispondi
    Erika
    domenica 1 marzo 2020

    Io non ho la frusta quindi ho preso la panna già montata . Va bene lo stesso ? Perché a me sembra un po’ troppo liquida

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 1 marzo 2020

    Ciao Erika, la panna spray non è indicata per questa ricetta

    Rispondi
    Maria
    venerdì 31 gennaio 2020

    Ciao si può mettere la nutella al posto del topping al cioccolato ?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 1 febbraio 2020

    Ciao Maria, certamente

    Rispondi
    Faustina
    domenica 19 gennaio 2020

    Non ho ancora fatta la torta vorrei sapere se è possibile sostituire la filadelfia con la ricotta o mascarpone. Inoltre nel video non si vede come avete fatto passare il dolce dalla teglia al piatto. Ho timore che si possa rompere nel farlo. Grazie mille. Buona serata

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 20 gennaio 2020

    Ciao Faustina, come scritto nei consigli ti consigliamo di utilizzare mascarpone.
    Trasferisci il dolce con delicatezza e non avrai problemi, dopo il riposo in frigo sarà molto compatta 😊

    Rispondi
    Silvia
    domenica 13 ottobre 2019

    Ciao??al posto della Philadelphia cosa si può usare?grazie mille.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 13 ottobre 2019

    Ciao Silvia, puoi sostituirlo con un formaggio che abbia la stessa consistenza. La ricotta purtroppo non è indicata perché otterresti una crema troppo molle.

    Rispondi
    Vane
    venerdì 13 settembre 2019

    Posso utilizzare la panna vegetale al posto della panna fresca (motivo intolleranza al lattosio)?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 13 settembre 2019

    Sì Vane :-)

    Rispondi
    Claudia
    domenica 8 settembre 2019

    Questa cheesecake é fantastica...buonissima e anche senza gelatina la farcia ha un ottima struttura...ricetta da tenere presente per le prossime preparazioni...grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 8 settembre 2019

    Grazie a te Claudia! <3

    Rispondi
    Yuri
    sabato 7 settembre 2019

    Ciao! Si può usare anche il formaggio quark? E al posto del limone...?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 8 settembre 2019

    Ciao Yuri, il quark potrebbe essere troppo molle, non te lo consigliamo. Ometti pure il limone se non ti piace. :-)

    Rispondi
    Laura
    sabato 7 settembre 2019

    Ciao, ho provato la ricetta e volevo chiederti a cosa servisse il limone?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 7 settembre 2019

    Ciao Laura, a dare un "tocco in più" :-)

    Rispondi
    Yuri
    venerdì 6 settembre 2019

    Ciao e grazie.. Il succo di limone sta bene anche col cioccolato? E non fa acidare la crema?..

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 6 settembre 2019

    Ci starà benissimo :-)

    Rispondi
    Sonia Vittorelli
    venerdì 30 agosto 2019

    Finalmente una versione senza colla di pesce

    Rispondi
    Antonella S
    ha scritto: lunedì 2 settembre 2019

    Vorrei farla per un compleanno me la consigliate

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 3 settembre 2019

    Sì Antonella! :-)

    Rispondi
    Gemma
    ha scritto: sabato 26 ottobre 2019

    Potrei mettere nella crema bianca di ogni ricetta un po' di maizena per renderla più compatta nel taglio? Non mi piace usare colla di pesce... Grazie 🌹

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 27 ottobre 2019

    Ciao Gemma, questa è l'unica ricetta che non utilizza colla di pesce 😄 Per le altre che la utilizzano ti consigliamo di sostituirla con l'agar agar, qui trovi il nostro speciale

    Rispondi
    Marghetita
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    BUONASERA.Complimenti per la ricetta ho già fatta una volta e veramente eccezionale. Vorrei sapere se si può sostituire panna fresca con panna da montare?Sia nel ripieno sia nello topping .Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    Ciao Margherita, grazie 😊
    Panna fresca e panna da montare sono equivalenti, puoi usare l'una o l'altra 😊

    Rispondi
    Margherita
    ha scritto: sabato 21 marzo 2020

    Intendevo la panna da montare a lunga conservazione.Giusto per avere la certezza che ci siamo capiti bene.Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 22 marzo 2020

    Ciao Margherita, esistono 2 tipi di panna che è possibile montare: quella "fresca" del banco frigo e quella da "montare a lunga conservazione". Entrambe vanno bene 😊
    Leggi il nostro approfondimento sulla panna da cucina

    Rispondi