Brownies al cioccolato

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 44
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Brownies al cioccolato
  Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

brownies al cioccolato, conosciuti negli Stati Uniti come Chocolate Brownies o Boston Brownies sono dei dolcetti di origine americana serviti a quadratini.

Sono diverse le ipotesi sull'origine di questo dolce. Molti raccontano che sia probabilmente il risultato di un errore di un cuoco alquanto distratto che nel preparare una deliziosa torta al cioccolato si sia dimenticato di aggiungere il lievito, ottenendo così una torta un po' piatta ma al palato comunque gustosa.
Altri narrano che sia nato per esaudire il capriccio di Bertha Palmer, famosissima donna d'affari americana che desiderava un dessert da poter gustare con le mani, ma che non sporcasse.

Vediamo come preparare i brownies al cioccolato passo passo nella nostra video ricetta.

Categoria: Dolci

cioccolato fondente 250 g di cioccolato fondente 70%
burro 250 g di burro
zucchero 300 g di zucchero semolato
zucchero a velo 1 cucchiaino di zucchero a velo vanigliato
uovo 4 uova
cacao 50 g di cacao amaro in polvere
farina 00 100 g di farina 00

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare i Brownies al cioccolato

brownies 1
brownies 2

Mettete il cioccolato fondente in una ciotola resistente al calore, posizionatela su una casseruola di acqua in leggera ebollizione e, con l’aiuto di un mestolo di legno, mescolate continuamente sino a quando il cioccolato risulterà completamente sciolto. Mettete poi il burro in un pentolino. Ponete il pentolino sul fuoco e fate fondere il burro a fuoco lento mescolando continuamente (armatevi di pazienza e grande attenzione: se il burro frigge, si rovina e occorre ricominciare da capo con altro burro).
Versate il burro fuso in una ciotola capiente [1], aggiungete lo zucchero semolato, lo zucchero a velo vanigliato e le uova [2].

brownies 3
brownies 4

Lavorate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e compatto. Unite il cacao amaro in polvere [3] e la farina. [4]

brownies 5
brownies 6

Amalgamate bene. Aggiungete quindi il cioccolato fuso [5] e mescolate delicatamente il tutto dal basso verso l’alto fino a ottenere un composto omogeneo. [6]

brownies 7
brownies 8

Versate l’impasto ottenuto in una teglia rettangolare 40x30 cm rivestita di carta da forno [7], livellate bene la superficie con una spatola e fate cuocere in forno a 180 °C per circa 40 minuti. [8]

brownies 9

Fate raffreddare il dolce su una griglia e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per una notte, quindi ritagliate i brownies in piccoli quadratini o nella forma desiderata e decorateli con lo zucchero a velo. [9]

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 44, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Vengono serviti generalmente con gelato alla crema o panna montata e sono perfetti per accompagnare una buona tazza di caffè nero bollente o di latte caldo.

    Curiosità

    Questi dolcetti appaiono per la prima volta in un libro di testo del 1896 nel Boston Cooking School Cookbook.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (6)

    Matilde
    mercoledì 22 luglio 2020

    Ciao io volevo chiedere se non ho il burro va bene anche l'olio oppure devo comprare il burro??

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 22 luglio 2020

    Ciao Matilde, l'olio potrebbe avere un gusto forte, ti consigliamo di usare il burro. Se vuoi provare lo stesso, usa 200 g di olio di semi di arachidi

    Rispondi
    Matilde
    ha scritto: giovedì 23 luglio 2020

    Grazie mille ciao

    Rispondi
    Maria Rosa Barca
    martedì 31 marzo 2020

    Si io aggiungo frutta secca come noci mandorle o nocciole

    Rispondi
    Luca
    lunedì 4 febbraio 2019

    L’ho fatto tante volte e tutti i brownies hanno avuto del feedback bello. È facile da fare e viene buonissimo.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 5 febbraio 2019

    Grazie Luca! :-)

    Rispondi