Mug Cake (Torta in tazza)

La Mug Cake, in italiano torta in tazza, è un tortino facile e veloce, che si prepara direttamente nella tazza da tè e si cuoce nel microonde in pochi minuti. 

Per tutte le volte in cui si ha voglia di un dolcetto sfizioso, ma non ci si è organizzati per tempo, per tutte le volte in cui si ha desiderio di una torta homemade, ma fa troppo caldo per accendere il forno, per tutte le volte in cui semplicemente si è un po' stufi della solita colazione e, infine, per tutte le volte in cui si ha piacere di mettere le mani in pasta insieme ai propri bambini o li si vuole tenere occupati con una attività creativa facile e divertente, la mug cake è la soluzione ideale!

Facilissima, velocissima, golosa e salva tempo: questa ricetta vi porterà via 15 minuti totali, cottura compresa! Non male, vero?

Le personalizzazioni di questo dolce sono davvero infinite e noi oggi vi proponiamo una ricetta deliziosa che vi regalerà una torta in tazza morbidissima e gustosa: l'impasto è infatti arricchito da farina di mandorle e crema al pistacchio
Ovviamente potete scegliere di variare qualche ingrediente, aggiungendo del cacao ad esempio o sostituendo la crema al pistacchio con golosa nutella.

Categoria: Cupcake

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 38
  Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Ingredienti per 2 tazze da 320 ml

uovo 1 uovo grande
zucchero 50 g di zucchero semolato
burro 40 g di burro
latte 40 ml di latte
farina 00 55 g di farina 00
farina di mandorle 30 g di mandorle tritate finemente (o farina di mandorle)
lievito 4 g di lievito per dolci
pistacchi 40 g di crema al pistacchio + 2 cucchiaini
PER COMPLETARE PER COMPLETARE
mandorle q.b. mandorle a lamelle
pistacchi q.b. pistacchi tritati grossolanamente (o granella di pistacchi)
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Mug Cake (Torta in tazza)

Mug cake - P1
Mug cake - P2

Su un foglio di stagnola mettete i due cucchiaini di crema al pistacchio formando due piccoli mucchietti e riponete in freezer mentre vi dedicate alla preparazione dell'impasto della mug cake. [1]
In una terrina versate l’uovo, lo zucchero, il burro fuso, i 40 g di crema al pistacchio e il latte: sbattete con una forchetta per ottenere un composto omogeneo. [2]

Mug cake - P3
Mug cake - P4

Aggiungete la farina, le mandorle tritate finemente (o la farina di mandorle) e il lievito, quindi sbattete per amalgamare. [3]
Imburrate e infarinate 2 tazze (le nostre erano da 320 ml)  e versate in ognuna 80 g circa di impasto. [4]

Mug cake - P5
Mug cake - P6

Riprendete la crema al pistacchio messa in freezer e mettete un mucchietto in ogni mug. [5]
Ricoprite con il restante impasto, dividendolo equamente tra le due tazze. [6]

Mug cake - P7
Mug cake - P8

Decorate con un po' di mandorle a lamelle e di pistacchi [7], quindi fate cuocere nel forno a microonde a 800 W per 2 minuti e 30 secondi.
Le vostre mug cakes sono pronte: fate raffreddare, spolverate con zucchero a velo e servite! [8]

Ricetta mug cake

Ricetta torta in tazza

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 38, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La mug cake ha una conservazione breve rispetto ai dolci cotti nel forno tradizionale: è preferibile consumarla il giorno stesso per apprezzarne appieno la morbidezza e la fragranza. In alternativa potete comunque conservarla avvolta con stagnola fino al giorno successivo.
    Si sconsiglia la congelazione.

    La dose indicata è per due mug cakes grandi da 320 ml che equivalgono a due fette abbondanti di torta. Se volete delle monoporzioni meno impegnative potete usare 120 g totali di impasto per tazza e utilizzare ciò che vi resta per riempire una tazza da tè riducendo il tempo di cottura a 1 minuto e mezzo/2 minuti a seconda della capienza.

    Usate una crema al pistacchio di ottima qualità, naturale e senza troppi grassi aggiunti. Leggete quindi sempre molto bene gli ingredienti e scegliete la crema con la maggiore percentuale di pistacchi e la minore presenza di olio. 

    La mug cake è un dolcetto personalizzabile in mille modi differenti: potete usare solo farina 00 per una base neutra, oppure usare una parte di cacao (20 g). 
    Inoltre potete decidere di utilizzare la tipologia di farina che più vi aggrada: per esempio potete rendere più rustica la vostra mug cake con la farina integrale, oppure darle un gusto speciale usando farine come avena e farro.

    La crema al pistacchio può essere sostituita con burro di arachidi, crema di mandorle o crema spalmabile alle nocciole. 
    A seconda del gusto che decidete di dare alla vostra mug cake, potrete poi andare a variare anche la decorazione finale: via libera a fiocchi di avena, granella di frutta secca, granola, gocce e tocchetti di cioccolato, ecc.

    Se non volete utilizzare il burro potete sostituirlo con pari quantità di olio di semi. 

    Se volete dare un sapore più marcato di mandorle, potete usare latte di mandorla al posto del latte vaccino. 
    Se la mug cake non è destinata ai bambini, potete addizionare agli ingredienti secchi un cucchiaino di caffè solubile che, con il pistacchio e le mandorle, si sposa divinamente! 

    Per quale occasione

    Perfetta per quano si hanno ospiti inattesi o poco tempo per preparare un dolce più elaborato. Ottima come colazione nel weekend, al posto dei classici pancakes.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche