Cheesecake al mascarpone senza cottura

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 622
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La cheesecake al mascarpone senza cottura è una torta fredda, facile e veloce, preparata con la classica base croccante di biscotti e burro fuso e farcita con una delicata crema di mascarpone e panna montata. In superficie, un topping dal colore intenso preparato con mirtilli freschi e zucchero a velo.

Per rendere questa cheesecake al mascarpone ancora più golosa, possiamo decorarla con frutta fresca, scaglie di cioccolato bianco o fondente o perché no, dei biscotti sbriciolati in superficie.
Inoltre, con un po' più di manualità, è possibile creare due tipologie di creme: una classica al mascarpone e una al mascarpone e cioccolato, in modo da creare poi degli strati alternati e rendere la torta ancora più scenografica.

La base può essere fatta in molti modi, con corn flakes per esempio, o con riso soffiato. Per questa versione vi consigliamo di guardare la nostra torta di riso soffiato e cioccolato bianco, una cheesecake super golosa!

Scoprite i passaggi per preparare la cheesecake al mascarpone senza cottura, un dolce perfetto per qualunque occasione, da preparare in anticipo e conservare in frigo fino al momento di servire.

Cosa ci serve per la ricetta:

Tritatutto >>

Boule multiuso in vetro >>

Tortiera apribile 22 cm >>

Categoria: Cheesecake

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti digestive 320 g di biscotti tipo Digestive
burro 150 g di burro
miele 1 cucchiaino di miele
PER LA CREMA PER LA CREMA
mascarpone 500 g di mascarpone
panna 250 ml di panna fresca
gelatina in fogli 8 g di gelatina in fogli
latte 4 cucchiai di latte
zucchero a velo 120 g di zucchero a velo
PER IL TOPPING PER IL TOPPING
mirtilli 400 g di mirtilli freschi
zucchero a velo 80 g di zucchero a velo
acqua 200 ml di acqua
amido di mais 18 g di maizena ( amido di mais)
menta qualche fogliolina di menta

Preparazione

Come fare la Cheesecake al mascarpone senza cottura

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p1
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p2

Preparate la base biscotto: frullate i biscotti fino a ottenere una farina, miscelateli in una terrina aggiungendo il burro fuso e il miele [1].
Imburrate leggermente uno stampo di 22 cm a cerchio apribile. Foderate la base e i lati con la carta da forno, facendola aderire perfettamente. Versate il composto sbricioloso ottenuto nello stampo [2].

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p3
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p4

Compattate con il dorso di un cucchiaio per ottenere una base liscia e omogenea. fate riposare in frigo per almeno un’ora [3].
Nel frattempo, preparate la crema. In una ciotola capiente amalgamate il mascarpone con lo zucchero a velo. Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti [4].

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p5
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p6

Sciogliete la colla di pesce ben strizzata nel latte tiepido, quindi uniteli al mascarpone. Mescolate bene [5].
Aggiungete infine la panna montata a neve ferma, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontarla [6].

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p7
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p8

Distribuite la crema sulla base biscotto, livellate bene e rimettete in frigo per almeno un’altra ora [7].
Per il topping: mettete i mirtilli in un pentolino (tenetene da parte una manciata per la decorazione finale). Aggiungete lo zucchero a velo e iniziate a cuocere a fuoco basso [8].

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p9
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p10

Dopo qualche minuto avrete ottenuto una sorta di marmellata. Filtratela per ricavare il succo dei mirtilli lasciando i semini e le bucce nel colino [9].
Rimettete il succo ottenuto in un pentolino e aggiungete la maizena sciolta nell’acqua. Mescolate con una frusta a mano e rimettete sul fuoco per qualche minuto, fino a che la salsa si addenserà [10].

Cheesecake al mascarpone senza cottura - p11
Cheesecake al mascarpone senza cottura - p12

Fate raffreddare completamente la gelatina di mirtilli a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto. Quando sarà completamente fredda e densa, versatela sulla cheesecake [11].
Rimettete in frigo per almeno 3 ore o fino al momento di servire. Decorate con i mirtilli messi da parte e qualche fogliolina di menta [12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 622, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Partendo dalla base si possono anche utilizzare biscotti farciti con creme senza aggiunta di ulteriori grassi, riso soffiato con cioccolato fuso, pasta frolla, frutta secca sbriciolata sempre con cioccolato fuso, e infine se vogliamo ottenere un gusto agrodolce o realizzarla con crema salata possiamo utilizzare dei cracker.

    In caso utilizzaste dei frollini, potete diminuire la quantità di burro di 20-30 g. Per la decorazione, potete scegliere frutta fresca al posto della gelatina di mirtilli, confettura di mirtilli neri o Nutella.

    La cheesecake si può congelare, intera o a fette.

    Fate raffreddare e rassodare ogni strato prima di aggiungere quello successivo. Foderate la teglia con strisce di carta da forno da far aderire allo stampo imburrato, in modo che risultino lisce e uniformi, senza increspature.

    La cheesecake si conserva rigorosamente in frigo, fino a una settimana. 

    Per quale occasione

    Per un compleanno o una festa in famiglia

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (12)

    Claudia
    martedì 4 agosto 2020

    con cosa potrei farcire questa torta,,,,,, mio figlio è intollerante ai frutti rossi cioccolato pesche albicocche uva ,uova,frutta secca .un disastro .grazie .

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 4 agosto 2020

    Puoi fare un topping al caffè

    Rispondi
    Franca
    lunedì 13 luglio 2020

    Volevo sapere se la torta si può congelare? Comunque l'ho provata ed è buonissima.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 14 luglio 2020

    Ciao Franca, sì puoi congelarla 🙂

    Rispondi
    Luisa
    sabato 4 aprile 2020

    Salve volevo sapere se non ho i figli di gelatina va bene lo stesso? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 aprile 2020

    Ciao Luisa i fogli di gelatini sono fondamentali, in alternativa puoi usare l'agar agar

    Rispondi
    Filomena
    ha scritto: venerdì 1 maggio 2020

    Buon pomeriggio. A tal proposito ho letto che i fogli di gelatina possono essere sostituiti oltre che dall'agar agar anche dall'amido di mais ma non ho capito in che quantità.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 1 maggio 2020

    Ciao Filomena, qui trovi tutto

    Rispondi
    Mena Perillo
    ha scritto: venerdì 1 maggio 2020

    Grazie mille.

    Rispondi
    Giulia
    ha scritto: sabato 4 luglio 2020

    Io non uso mai la gelatina e viene deliziosa lo stesso

    Rispondi
    Gianna
    venerdì 3 aprile 2020

    Salve, se ho la panna già zuccherata quanto zucchero a velo posso mettere? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Ciao Gianna, dipende da quanto zucchero contiene già la panna che voi utilizzare

    Rispondi