Cheesecake alle pesche

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cheesecake alle pesche
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake alle pesche è un dolce semplice e fresco molto indicato in estate.

Questa torta di origine americana si caratterizza per una base croccante e saporita di biscotti secchi e burro e una farcitura fresca e golosa, preparata con yogurt greco, panna e pesche nettarine. Il tocco finale è la decorazione con la frutta tagliata a fettine.

Questo dessert è sicuramente la scelta migliore per chi cerca una ricetta semplice ma deliziosa: la cheesecake alle pesche infatti, non ha neppure bisogno di cottura e si gusta fredda per una pausa rinfrescante durante le giornate più calde.

Se volete preparare un dessert estivo e leggero, non vi resta che seguire la nostra ricetta!

Categoria: Cheesecake

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti 250 g di biscotti
burro 100 g di burro
PER LA CREMA PER LA CREMA
yogurt 500 g di yogurt greco
panna 400 ml di panna fresca
zucchero a velo 70 g di zucchero a velo
10 g di colla di pesce 10 g di colla di pesce
latte 4 cucchiai di latte
pesche 3 pesche (nettarine)
PER DECORARE PER DECORARE
1 pesca 1 pesca

Preparazione

Come fare la Cheesecake alle pesche

Per prima cosa occupiamoci della base della cheesecake alle pesche frullando in un mixer i biscotti secchi (noi abbiamo utilizzato i Digestive).
Trasferiamoli quindi dentro una ciotola capiente e aggiungiamovi il burro fuso: mescoliamo con un cucchiaio così da far assorbire il burro ai biscotti in polvere.

Versiamo il composto in uno stampo a cerniera apribile con diametro di 24 cm, ricoperto con carta forno. 
Utilizziamo il dorso di un cucchiaio per appiattire la base dei biscotti. Quindi, mettiamo in frigorifero per circa mezz'ora.

Procediamo a preparare la farcitura del dolce. Uniamo lo yogurt, la panna e lo zucchero a velo. Azioniamo le fruste elettriche e lavoriamo bene il nostro composto.
Mettiamo in ammollo in una ciotola con acqua fredda la colla di pesce in modo che si ammorbidisca.

Poi prendiamo tre pesche nettarine, laviamole e tagliamole a pezzi piccoli. Aggiungiamo la frutta alla crema appena preparata e poi mescoliamo con molta delicatezza.
Scaldiamo il latte e sciogliamovi perfettamente la gelatina ammorbidita e ben strizzata: quindi uniamolo alla crema, mescolando per far amalgamare.

Versiamo questa crema sulla base della cheesecake, livellando il tutto con una spatola. Rimettiamo, quindi, la torta in frigorifero affinché continui a raffreddarsi per almeno 4-5 ore.

Non appena sarà trascorso il tempo di riposo necessario, possiamo decorare la torta disponendo sulla superficie qualche fetta di pesca.
A questo punto, la nostra deliziosa cheesecake alle pesche sarà pronta per essere servita agli ospiti!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La cheesecake alle pesche si conserva in frigorifero per un periodo non superiore a 2-3 giorni.

    Per quale occasione

    La cheesecake alle pesche è un dolce perfetto per la merenda o per il dessert di fine pasto. Essendo una torta leggera, delicata ma molto gustosa è un'ottima scelta per una festa di compleanno di adulti o bambini.

    Potrebbero interessarti anche