Cheesecake a freddo senza gelatina

4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 119
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La cheesecake a freddo senza gelatina è un dolce senza cottura, facile e veloce, composto da una base di biscotti tritati e mescolati con il burro e una farcitura con panna, mascarpone e Philadelphia.

Prepararla è davvero facile e veloce e soprattutto, non essendoci gelatina, è perfetta per chi non è abituato ad utilizzarla o non la vuole inserire nei dolci. 

Quella che vi proponiamo è una ricetta base, con una farcitura classica che può essere poi decorata a piacere con frutta fresca, topping al cioccolato, alle fragole o del cioccolato a scaglie. Qualsiasi sia l'opzione scelta, questa torta sarà sempre un successo. 

All'interno della crema, inoltre, possiamo aggiungere frutta spezzettata, gocce di cioccolato o eventualmente della farina di cocco, per conferirle un sapore più esotico.

Vediamo insieme come preparare la cheesecake a freddo senza gelatina.

Categoria: Cheesecake

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti digestive 300 g di biscotti secchi (tipo Digestive)
burro 160 g di burro
PER LA CREMA PER LA CREMA
panna 250 ml di panna
mascarpone 250 g di mascarpone
philadelphia 250 g di Philadelphia
1 cucchiaino di aroma di vaniglia (opzionale) 1 cucchiaino di aroma di vaniglia (opzionale)
zucchero 100 g di zucchero

Preparazione

Come fare la Cheesecake a freddo senza gelatina

Come prima cosa, preparate quella che sarà la base di biscotto della vostra cheesecake.
Con l'aiuto di un frullatore o di un tritatutto, sminuzzate i biscotti secchi sino a ridurli in farina, nel frattempo, in un pentolino, sciogliete il burro a bagnomaria.

Dopo aver foderato di carta da forno una teglia rotonda con apertura a cerniera da 22 cm, mescolate accuratamente i biscotti sbriciolati con il burro e trasferiteli teglia avendo cura di livellarla con una spatola, così da rendere la base liscia e uniforme.
Riponete in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo occupatevi della crema: in una ciotola mescolate con le fruste il mascarpone, il Philadelphia, lo zucchero e l'aroma di vaniglia. A parte, in un'altra ciotola montate la panna bene ferma a e unitela molto delicatamente alla crema di formaggi, amalgamando dal basso verso l'alto per non fare smontare la panna.

La crema risultante sarà densa e compatta, e andrà versata nella teglia con la base-biscotto, livellando lo strato superiore con una spatola per renderlo omogeneo.

Mettete la cheesecake in frigorifero per 3-4 ore.

Scegliete la decorazione finale: potete cospargere la superficie di ogni fetta con dello sciroppo ai frutti di bosco, oppure con della marmellata riscaldata leggermente per renderla più lavorabile, o del topping al cioccolato (o al gusto che preferite) accompagnato da granella di nocciole o di pistacchi.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 119, Media voti: 4.1

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    La cheesecake è una torta che si prepara molto velocemente (è sufficiente mezz'ora circa in tutto), tuttavia necessita di un riposo di 3-4 ore in frigorifero: per questo motivo, consigliamo, laddove possibile, di prepararla il giorno prima di consumarla.

    Conservate la cheesecake per un massimo di 3 giorni, in frigorifero.

    Al posto dei Digestive possiamo utilizzare dei biscotti al cacao.

    Sbizzarriamoci con le decorazioni: topping al cioccolato, marmellate varie, Nutella o altre creme spalmabili.

    Per quale occasione

    Per un dolce a fine pasto o per una festa di compleanno.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (4)

    MARIAN venti
    giovedì 6 maggio 2021

    salve dopo aver montato la panna che versiamo la philadelphia ed il mascarpone per mescolare si deve mescolare manualmente ? grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 7 maggio 2021

    Sì Marian 😊

    Rispondi
    A.
    domenica 28 marzo 2021

    È possibile mettere sopra marmellata di frutti di bosco?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 28 marzo 2021

    Certamente 😊

    Rispondi