3 Ricette Alternative con il Cotechino

Si sa che uno dei piatti più tipici di Natale e Capodanno è il cotechino con le lenticchie. Prepariamolo però con 3 ricette alternative per servire questa pieta

Si sa che uno dei piatti più tipici di NataleCapodanno è il cotechino con le lenticchie.
Si tratta di una tradizione che ha anche un fondo scaramantico, perchè si dice che le lenticchie (che sono dei legumi molto gustosi) abbiano in più la virtù di chiamare soldi.

Anche per chi non crede a queste usanze, ecco 3 ricette alternative con il cotechino da cucinare per il cenone o per il pranzo del primo dell'anno.

Nidi di patate con lenticchie e cotechino

Ricetta Nidi di patate con lenticchie e cotechino

Le patate sono un ottimo contorno per la carne di maiale e piacciono anche ai più piccoli.

I nidi di patate con lenticchie e cotechino sono un modo alternativo e scenografico per servire un classico piatto della cena di fine anno: con un impasto simile a quello delle patate duchessa, a base di patate lesse, parmigiano, uova e burro, si creano dei cestini dorati e cremosi che accolgono le lenticchie, fatte cuocere in padella con un po' di passata di pomodoro ed erbe aromatiche, e il cotechino tagliato a dadini.
Una preparazione semplice ma dall'effetto assicurato!

Procuratevi una sac-à-poche con il beccuccio a stella e... via ai fornelli!

Vai alla Ricetta completa

Cotechino in crosta

Ricetta Cotechino in crosta

Una ricetta che non manca mai sulle tavole delle feste è il cotechino in crosta: un piatto saporito e molto amato.

Il cotechino, viene cotto e privato del budello che lo avvolge, e poi chiuso in guscio di pasta sfoglia con un ripieno saporito di spinaci e formaggio.
In forno la crosta di sfoglia diventa dorata e croccante e la farcitura filante, con un risultato davvero sfizioso.

La preparazione non è complicata e abbastanza veloce, soprattutto se utilizzate un rotolo di pasta sfoglia già pronto.

Per le spiegazioni passaggio dopo passaggio guarda la nostra video ricetta.

Vai alla Ricetta completa

Crostini di polenta con cotechino e lenticchie

Ricetta Crostini di polenta con cotechino e lenticchie

Mantenendo l'indissolubile abbinamento con le lenticchie, possiamo servire il cotechino anche con la polenta.
Non il classico piatto abbondante ma piccole monoporzioni sfiziose ed invitanti: stiamo parlando dei crostini di polenta con cotechino e lenticchie.

La polenta viene preparata e fatta raffreddare stesa su una leccarda. Dopodiché si ritagliano dei dischi di 7-8 cm di diametro con un coppapasta che vengono grigliati.
Non resta che condire ogni disco con una fetta di cotechino, un cucchiaio di lenticchie e qualche ago di rosmarino.

Perfetti sia come antipasto che come piccolo secondo se il menù prevede molte portate.

Vai alla Ricetta completa

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario

Hai dubbi o hai domande?

Accedi per commentare