Cotechino con lenticchie

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 87
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cotechino con lenticchie
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tipico consumato durante le festività natalizie e di Capodanno.
Pur essendo un piatto povero, ha un significato molto importante: pare, infatti, che consumarne una porzione prima della mezzanotte del 31 dicembre (San Silvestro) sia di buon auspicio per l'anno nuovo. Nella tradizione popolare, mangiare le lenticchie "porta soldi": nell'anno nuovo, quindi, si guadagneranno tanti milioni quante sono le lenticchie mangiate.

È un piatto tipico emiliano, diffuso però in tutta Italia, con alcune varianti.

Molti lo confondono con lo zampone, ma c'è una differenza fondamentale: il cotechino è un insaccato avvolto nel budello di maiale, lo zampone, invece, è avvolto nella zampa anteriore del maiale.

Preparare il cotechino con lenticchie non è difficile, soprattutto se si parte già dal cotechino precotto: si inizia con un soffritto a cui viene unita la passata di pomodoro e le lenticchie sbollentate. Il cotechino viene cotto prima separatamente, dopodichè lo si priva dell'involucro, lo si taglia a fette e si unisce alle lenticchie. Il piatto è pronto! 

Per una versione ancora più succulenta, consigliamo di accostarvi anche un pure di patate cremoso!

Ecco la ricetta dettagliata per prepararlo in casa!

Categoria: Carne

lenticchie 250 g di lenticchie medie
cotechino 1 cotechino precotto
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine di oliva
passata di pomodoro 300 ml di passata di pomodoro
aglio 1 spicchio d’ aglio
paprika 1 cucchiaino di paprica dolce

Preparazione

Come fare il Cotechino con le lenticchie

Cotechino con lenticchie - p1
Cotechino con lenticchie - p2

In una casseruola versate un giro abbondante di olio, fatevi imbiondire l’aglio sbucciato, aggiungete anche la paprica [1].
Unite la passata di pomodoro, cuocete a fuoco moderato per qualche minuto e nel frattempo sbollentate le lenticchie per qualche minuto [2].

Cotechino con lenticchie - p3
Cotechino con lenticchie - p4

Scolate le lenticchie e unitele al condimento, insieme a un bicchiere di acqua calda [3].
Proseguite la cottura, a fuoco basso, per circa 40 minuti, controllando la consistenza delle lenticchie di tanto in tanto e aggiungendo, se necessario, un mestolo di acqua calda. Regolate di sale [4].

Cotechino con lenticchie - p5
Cotechino con lenticchie - p6

Portate a ebollizione una pentola d’acqua, immergetevi il cotechino senza toglierlo dalla confezione argentata e cuocetelo per 20 minuti dalla ripresa del bollore [5].
Scolatelo, tiratelo via dall’involucro e tagliatelo a fette spesse un paio di cm. Aggiungete le fette alle lenticchie ormai cotte, mescolate delicatamente e cuocete ancora per 5 minuti. Servite subito, guarnendo il piatto con un filo d’olio, pepe macinato fresco e maggiorana fresca o secca [6].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 87, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Se non amate il sapore della paprica o del peperone, potete ometterla, realizzando il soffritto con solo aglio oppure con il classico sedano, carota e cipolla.

    Si può congelare, in comode vaschette monoporzione da scongelare e riscaldare all’occorrenza direttamente in pentola.

    È consigliabile sbollentare per pochi minuti le lenticchie e poi scolarle, prima di unirle al condimento, per eliminare eventuali impurità.

    Si conserva per 1-2 giorni in frigorifero in un contenitore di vetro.

    Per quale occasione

    Per le feste natalizie

    Vino da abbinare

    Il cotechino con le lenticchie è un piatto che si caratterizza per il sapore grasso, intenso e speziato, ma estremamente gradevole al palato.
    Serve quindi un vino rosso che possa sgrassare e che quindi sia forte, ricco di anidride carbonica e acido al punto giusto.
    Un corretto abbinamento può essere con un Lambrusco o un Barbera.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (3)

    Vittorio Buoncuore
    mercoledì 30 dicembre 2020

    La preparerò domani sera

    Rispondi
    Tommado
    martedì 29 dicembre 2020

    Servire caldo o freddo il cotechino e lenticchie?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 29 dicembre 2020

    Caldo 😊

    Rispondi