Cotechino con lenticchie con il Bimby

Il cotechino con lenticchie con il Bimby è un piatto della tradizione italiana che si prepara con i legumi e un insaccato di maiale; secondo la tradizione mangiare questa pietanza, soprattutto il 31 dicembre, è di buon auspicio e porterebbe prosperità nell'anno nuovo.

La ricetta classica risale all'Emilia-Romagna e, infatti, i lardaroli o salsicciari erano soliti preparare il cotechino, mentre le massaie si dedicavano a cuocere le lenticchie.

Se possedete il Bimby, il robot da cucina più famoso, potete realizzare questa portata succulenta in modo veloce e in poco tempo, mentre vi dedicate ad altre faccende o ai preparativi per il cenone.

Essendo un piatto sostanzioso, è ideale da cucinare nelle stagioni più fredde, non solo l'ultimo dell'anno. 

La preparazione è molto semplice anche se la cottura deve essere piuttosto lenta. Vi servirà inoltre un cucchiaino di dado di carne (noi l'abbiamo preparato con il Bimby) per insaporire il brodo.
La nostra ricetta è pensata per il Bimby TM5 e TM31. 

Categoria: Secondi piatti con il Bimby

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 48
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

cotechino 1 cotechino precotto
cipolla 1 cipolla
carota 1 carota
sedano 1 costa di sedano
alloro 2 foglie di alloro
olio 50 g olio extra vergine di oliva
sale q.b. sale
lenticchie 250 g di lenticchie piccole e secche (decurticate - cioè che non richiedono l'ammollo)
olio 30 g d'olio extravergine d'oliva
acqua 1 litro d'acqua

Preparazione

Come fare il Cotechino con le lenticchie con il Bimby

Per preparare il cotechino con le lenticchie con il Bimby mettiamo le boccale la cipolla, il sedano e la cipolla e tritiamo a velocità 5 per 5 secondi.
Riuniamo sul fondo e aggiungiamo l'olio. Facciamo soffriggere il trito per 3 minuti a 100° e a velocità 1.

Aggiungiamo le lenticchie (una volta che le abbiamo lavate e scolate), le foglie di alloro, il sale e 200 g di acqua.
Cuociamo per 3 minuti a 100° e programmiamo la velocità 1 in senso antiorario

Aggiungiamo l'altra acqua messa da parte (800 g), mescoliamo per bene e disponiamo il cotechino ancora dentro al suo involucro all'interno del varoma, lo posizioniamo sopra il coperchio del boccale e riprendiamo la cottura per 30 minuti a temperatura Varoma in senso antiorario a velocità 1.

Una volta ultimata la cottura togliamo il cotechino dall'involucro e lo tagliamo a fette non troppo sottili. Impiattiamo il cotechino e lo mettiamo vicino o sopra alle lenticchie.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 48, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Il segreto per la preparazione di un ottimo cotechino con le lenticchie è utilizzare la giusta quantità di spezie, soprattutto il rosmarino, la salvia e l'alloro. 

    Inoltre, le fette del cotechino per poter assaporare tutta la bontà della carne devono essere tagliate con uno spessore di almeno un centimetro.

    Per quale occasione

    Il cotechino con le lenticchie secondo la tradizione si prepara ogni anno per il cenone di San Silvestro il 31 dicembre o per il pranzo del primo dell'anno.
    In ogni caso durante le feste natalizie questo secondo piatto fa sempre un'ottima figura.

    Vino da abbinare

    Il vino ideale deve esaltare il sapore di questo piatto e, allo stesso tempo, bilanciare un po' la sua pesantezza.
    Consigliamo un rosso frizzante come il Lambrusco o il Bonarda, oppure uno spumante leggero e delicato come il Brut.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche