Torta salata ai peperoni

La torta salata ai peperoni è una torta rustica colorata e fresca perfetta per tutte quelle occasioni in cui si vuole fare un figurone ad una cena con gli amici, oppure ad aperitivo o un buffet di una festa. Soprattutto è l'deale da preparare in estate quando si ha voglia di cibi freschi e leggeri.

La realizzazione è molto semplice, si parte dalla frolla salata morbida cotta nello "stampo furbo", che solitamente viene utilizzato per le crostate dolci. Si tratta di una tortiera con lo “scalino”, che permette di ottenere una crostata scavata al centro, che si può farcire con tutto quello che di desidera.

Noi abbiamo optato per una crema di crescenza profumata al basilico, roselline di peperoni arrosto, mozzarelline di bufala e pomodorini arrosto aromatizzati alle erbe. 
Il risultato è una torta salata sfiziosa e scenografica grazie a un mix di ingredienti che gioca su colori, aromi e consistenze.

I vostri ospiti non potranno non essere incantati da questa bontà, così bella che è quasi un peccato tagliarla!

Cosa ci serve per la ricetta:

Stampo furbo 28 cm >>

Categoria: Torte Salate

Rating Star 4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 41
  Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per uno stampo furbo da 28 cm

PER LA BASE-df PER LA BASE
240 g di fraina 0-df 240 g di fraina 0
uovo 3 uova
latte 100 ml di latte
olio 100 ml di olio di semi di girasole
parmigiano 40 g di parmigiano grattugiato
lievito 16 g di lievito istantaneo per torte salate
zucchero 1 cucchiaino di zucchero
sale 1 pizzico di sale
PER FARCIRE-df PER FARCIRE
peperone 2 peperoni rossi grandi
200 g di crescenza-df 200 g di crescenza
mozzarella 12 mozzarelline di bufala (ciliegine)
pomodorino 12 pomodorini Pachino
olio q.b. olio extra vergine di oliva
prezzemolo q.b. erbe aromatiche (basilico-timo-prezzemolo)
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Torta salata ai peperoni

Torta salata ai peperoni - P1
Torta salata ai peperoni - P2

Per realizzare questa torta salata, iniziamo con la preparazione della base. Nella ciotola della planetaria montiamo le uova con il sale e lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso [1].
Quindi aggiungiamo il latte e l’olio, a filo, frulliamo ancora qualche minuto [2].

Torta salata ai peperoni - P3
Torta salata ai peperoni - P4

Infine uniamo il parmigiano grattugiato e la farina setaccia con il lievito e lavoriamo quanto basta per amalgamare gli ingredienti [3]
Imburriamo ed infariniamo uno stampo furbo dal diametro di 28 cm [4]

Torta salata ai peperoni - P5
Torta salata ai peperoni - P6

Versiamo il composto ottenuto nello stampo [5]
Inforniamo in forno statico preriscaldato a 180° per 25 min. Facciamo la prova stuzzicadente e quando è cotta, sforniamola e lasciamola raffreddare [6].

Torta salata ai peperoni - P7
Torta salata ai peperoni - P8

Una volta fredda capovolgiamola in un piatto da portata [7].
Nel frattempo prepariamo gli ingredienti per il ripieno: laviamo e asciughiamo i peperoni e arrostiamoli in forno a 200° per 30 minuti. Una volta abbrustoliti mettiamoli a raffreddare in un sacchetto da carta per alimenti: con questo metodo si spelleranno più facilmente [8].

Torta salata ai peperoni - P9
Torta salata ai peperoni - P10

Arrostiamo anche i pomodorini pachino: condiamoli con olio sale e pepe, profumiamoli con origano e timo e sistemiamoli in una teglia piccola; inforniamo a 200° per 10-15 minuti [9]
Raffreddati i peperoni, eliminiamo i semi, il picciolo e la buccia e facciamone tanti filetti. Sistemiamoli in una ciotola e condiamoli con olio, sale, pepe e prezzemolo tritato. [10]

Torta salata ai peperoni - P11
Torta salata ai peperoni - P12

Prendiamo un filetto per volta, sistemiamolo su un tagliere e arrotoliamolo su se stesso per creare una rosellina [11]
In una ciotola, lavoriamo la crescenza e 4/5 foglioline di basilico con un cucchiaio, fino da ottenere una crema liscia [12]

Torta salata ai peperoni - P13
Torta salata ai peperoni - P14

Con la crema di crescenza e basilico, farciamo l’incavo della base [13]
Aggiungiamo lungo il perimetro, le mozzarelline alternate con i pomodorini arrosto, e al centro sistemiamo le roselline di peperoni. Completiamo con un filo di olio extravergine o con delle foglioline di timo. [14]
La nostra torta salata è pronta per essere servita!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 41, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Questa torta salata si conserva in frigorifero per un max di due giorni chiusa in un contenitore.
    Sconsigliamo la congelazione.

    Per la decorazione potete realizzare la nostra idea, oppure divertirvi seguendo la vostra fantasia. Cercate di creare un effetto decorativo, come fareste per una torta di frutta!

    La torta salata si presta a tante varianti: potete sostituire la crescenza con altro formaggio molle a vostra scelta (come robiola, philadelphia,..).
    Sostituire parte dei peperoni con altra verdura grigliata, i nastri di zucchine ad esempio sono perfetti.

     

    Per quale occasione

    Un secondo o un piatto unico gustoso.
    Tagliata a fettine, può essere servita come antipasto.

    Vino da abbinare

    La torta salata ai peperoni può essere abbinata a un bicchiere di Vermentino di Sardegna o a un Franciacorta Bianco, per esaltare la delicatezza della mozzarella di bufala.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche