Crostata morbida con salmone e Philadelphia

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 130
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crostata morbida con salmone e Philadelphia
Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La crostata morbida con salmone e Philadelphia è un'idea alternativa alle torte salate più classiche preparate con la pasta sfoglia.
In questo caso l'impasto è soffice, realizzato con uova, latte, olio extravergine, farina e parmigiano grattugiato.

Per una riuscita ottimale abbiamo utilizzato uno "stampo furbo", ovvero una tortiera dotata di una scalanatura, che permette di ottenere la base della torta con la parte centrale più bassa, così da poter disporre la farcitura.
Abbiamo realizzato uno strato di Philadelphia cremoso e aggiunto salmone affumicato, rucola e olive nere: ingredienti davvero saporiti, perfetti per chi ama la leggerezza ma non vuole rinunciare al gusto.

Segui Laura nella video ricetta e prepara questo piatto con noi!

Categoria: Torte salate

uovo 3 uova
olio 120 g di olio extra vergine di oliva
latte 100 g di latte
parmigiano 80 g parmigiano grattugiato
farina 00 200 g di farina 00
fecola di patate 30 g di fecola di patate
lievito 10 g di lievito istantaneo per torte salate
sale q.b. sale
salmone affumicato 100 g di salmone affumicato
philadelphia 200 g di Philadelphia
rucola q.b. rucola
olive nere q.b. olive nere

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Crostata morbida con salmone e Philadelphia

Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 1
Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 2

Realizziamo l'impasto della crostata morbida lavorando le uova con le fruste elettriche in una ciotola capiente [1], man mano poi aggiungiamo gli altri ingredienti: l'olio extravergine d'oliva [2],

Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 3
Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 4

il latte [3] e il parmigiano grattugiato, che renderà davvero saporito il nostro composto [4]

Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 5
Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 6

Dopodiché setacciamo, per evitare la formazione di eventuali grumi, e incorporiamo la farina 00 [5], la fecola di patate e infine il lievito istantaneo per torte salate, quindi mescoliamo il tutto [6].

Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 7
Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 8

Trasferiamo l'impasto in uno stampo furbo per crostate (ovvero uno stampo caratterizzato da una scalanatura e dalla parte centrale più bassa dove in seguito si dispone la farcitura) e livelliamolo con una spatola in modo che sia distribuito in modo uniforme.
Infine cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 180° per 25-30 minuti [7]. Quando la base della crostata è cotta, lasciamola raffreddare completamente prima di rimuoverla dallo stampo e capovolgerla su un piatto sufficientemente largo.
A questo punto possiamo farcirla: spalmiamo il formaggio Philadelphia insaporito a piacere con sale e pepe [8]

Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 9
Crostata morbida con salmone e Philadelphia - Passaggio 10

aggiungiamo il salmone a pezzetti [9], la rucola e le olive [10].

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 130, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Al posto del Philadelphia possiamo utilizzare un altro formaggio spalmabile, come ad esempio la robiola.

    Chi non ama la rucola, caratterizzata da un sapore pungente e leggermente amaro, può utilizzare un'altra tipologia di insalata e/o qualche pomodorino.

    Per quale occasione

    Perfetta da servire per un pranzo o una cena leggeri oppure durante un aperitivo tra amici.

    Commenti degli utenti

    Cristina
    giovedì 24 ottobre 2019

    Posso usare anche latte d avena?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 24 ottobre 2019

    Sì Cristina

    Rispondi
    Roberta
    sabato 12 ottobre 2019

    Posso sostituire la fecola con la maizena?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 12 ottobre 2019

    Certamente Roberta :-)

    Rispondi
    Jessica
    lunedì 2 settembre 2019

    Quanto tempo di cottura per forno statico? Grazie ??

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 3 settembre 2019

    Ciao Jessica, cuocila a 190° per 30-35 minuti circa :-)

    Rispondi
    Angela Giustini
    sabato 31 agosto 2019

    O preparato la crostata una sera d' estate tra amici ed e' stato un successone complimenti a non finire e ' veramente squisita

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 31 agosto 2019

    Grazie Angela, siamo contenti che vi sia piaciuta :-)

    Rispondi
    Patrizia Bosco
    sabato 31 agosto 2019

    Sarà veramente buona la farò perché è anche facile

    Rispondi
    Mary Degi
    sabato 31 agosto 2019

    Deve essere proprio buona, complimenti.

    Rispondi
    Miriana Renzi
    sabato 31 agosto 2019

    La devo provare

    Rispondi
    Paola Pulvirenti
    sabato 31 agosto 2019

    Ma è fantastica!

    Rispondi