Torta di riso

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 12
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta di riso
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La torta di riso (o torta degli Addobbi) è un dolce tipico emiliano, una ricetta tradizionale che non richiede l'utilizzo della farina. Il segreto per una perfetta riuscita sta nella cottura lenta del riso, che viene mischiato al latte fino a creare una crema densa, morbida e profumata che viene unita poi all'impasto. 

Possiamo scegliere di personalizzare la nostra torta aggiungendo per esempio delle gocce di cioccolato, dei canditi o uvetta, utilizzare le mandorle al posto degli amaretti, mentre per quanto riguardo gli aromi possiamo scegliere la scorza grattugiata di un limone, la vaniglia e optare per un liquore diverso, anche se la tradizione vuole che si utilizzi quello di Saronno o comunque un liquore all'amaretto. 

Se la prepariamo per i bambini, invece, possiamo sostituirlo con del succo di arancia.

I celiaci potranno quindi gustare questa torta semplicemente utilizzando le mandorle tritate in sostituzione degli amaretti e gli intolleranti al lattosio utilizzeranno una bevanda vegetale al posto del latte. 

La ricetta è molto facile, basta seguire alla lettera tutti i passaggi per ottenere un dolce perfetto! La consistenza finale sarà quella di una torta morbida ma non liquida, che si scioglia in bocca.

Ecco come preparare la torta di riso!

Categoria: Torte

latte 800 ml di latte intero
riso 200 g di riso arborio
zucchero 200 g di zucchero semolato
amaretti 50 g di amaretti
uovo 3 uova
limone scorza grattugiata di un limone
40 g di liquore amaretto 40 g di liquore amaretto
gocce di cioccolato 50 g di gocce di cioccolato (facoltative)
50 g di canditi (facoltativi) 50 g di canditi (facoltativi)
uvetta 50 g di uvetta (facoltativa)
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Torta di riso

Iniziamo a frullare gli amaretti fino ad ottenere una farina. 

Scaldiamo poi in una pentola il latte con 100 g di zucchero; a ebollizione raggiunta uniamo il riso e mescoliamo per bene, mantenendo la fiamma bassa.

Il riso cuocerà circa 1 h, fino a che sarà stato assorbito tutto il latte e si ricavi una sorta di cremina. Mescoliamo di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo. Lasciamo poi raffreddare completamente.

Montiamo le uova con gli altri 100 g di zucchero, uniamo la crema di riso, la scorza del limone e il liquore, mescolando delicatamente. Aggiungiamo poi gli amaretti, mescolando sempre con una spatola. Se vogliamo, possiamo aggiungere ora le gocce di cioccolato, i canditi o l'uvetta a piacere.

Imburriamo e infariniamo una teglia da 24 cm, trasferiamovi il composto e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti nella parte media del forno. A cottura ultimata, la torta sarà umida ma non liquida. Facciamo sempre la prova stecchino.

Lasciamola raffreddare completamente prima di servirla.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 12, Media voti: 4.9

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Possiamo sostituire gli amaretti con la stessa quantita di farina di mandorle o mandorle tritate. In questo caso diventerà una versione adatta ai celiaci.

    Per quale occasione

    Ottima a colazione

    Curiosità

    La ricorrenza degli Addobbi serviva per festeggiare ogni decennio della propria parrocchia: i parrocchiani decoravano le case, i balconi e le finestre con drappi colorati e aprivano le loro case ai vicini, offrendogli la torta di riso, che veniva generalmente tagliata a fettine a forma di rombo.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche