Torta di albicocche e amaretti

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta di albicocche e amaretti
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta di albicocche e amaretti con il suo gusto deciso e prelibato conquista grandi e piccini. Leggero e delicato, questo dessert è perfetto se servito a metà giornata come spuntino o nel dopocena magari accompagnandolo da un bicchiere di vino dolce per una serata in compagnia.

Questo dolce stupirà tutti i commensali per la morbidezza di un impasto preparato con l'aggiunta di latte, che è reso ancor più buono dal connubio perfetto delle albicocche e degli amaretti. Quest'ultimi infatti creano un piacevole contrasto con il loro gusto deciso e amplificano la dolcezza della frutta fresca di stagione.

La preparazione è molto semplice e veloce, adatta anche chi è alle prime armi in cucina.
Con le spiegazioni e i nostri consigli, portare in tavola una squisita torta di albicocche e amaretti sarà facilissimo.
Scopriamo insieme il procedimento!

Categoria: Torte

zucchero 140 g di zucchero semolato
uovo 4 uova
burro 150 g di burro
latte 100 ml di latte
farina 00 250 g di farina 00
lievito 16 g di lievito per dolci
albicocca 300 g di albicocche
amaretti 100 g di amaretti secchi
sale 1 pizzico di sale

Preparazione

Come fare la Torta di albicocche e amaretti

Per prima cosa montiamo con le fruste elettriche le uova incorporando lo zucchero a poco a poco, fino a formare un impasto chiaro e spumso.

In un pentolino sciogliamo il burro a bagnomaria (in alternativa nel forno a microonde), lasciamolo raffreddare e incorporiamolo nell'impasto. Procediamo aggiungiamo la farina setacciata e il lievito per dolci, alternandola versansando a filo il latte:  ciò renderà l'impasto più morbido e lavorabile. Amalgamiamo il tutto per ottenere un composto liscio.

Sbricioliamo gli amaretti e amalgamiamoli nell'impasto, aggiungendo anche un pizzico di sale.
Imburriamo uno stampo per torta, infariniamolo e versiamo il composto al suo interno.

Dopo aver lavato e tagliato a piccoli pezzetti le albicocche, adagiamole sulla superficie della torta spingendole dentro all'impasto. Cuociamo il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.
Per una riuscita ottimale del dessert, controlliamo la cottura in modo accurato.

Trascorso il tempo necessario, facciamo la prova stecchino, se non restano residui intorno al bastoncino, la torta di albicocche e amaretti è cotta ed è pronta per essere servita in tavola. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La torta di albicocche e amaretti è perfetta se utilizzeremo delle albicocche mature e morbide, quindi dotate di un gusto più dolce.

    In alternativa, possiamo sostituirle con una confettura di albicocche, ugualmente ottima. In questo caso dobbiamo diminuire la dose di zucchero di 100 g. Versiamo e distribuiamo 4 cucchiai di confettura sulla superficie poco prima di infornare. Essi sprofonderanno all'interno del dolce, amalgamandosi alla perfezione nell'impasto.

    Per quale occasione

    Deliziosa da servire come dessert a fine pasto, da gustare per una ricca colazione o a merenda.

    Vino da abbinare

    Possiamo servire in abbinamento un vino dolce e amabile che non rovina il sapore zuccherino del dessert. La scelta giusta è accompagnare la torta di albicocche e di amaretti con un vino bianco delicato e munito di un buon tenore alcolico.
    Un Moscato Passito, con i suoi sentori speziati, richiama le caratteristiche dell'amaretto ben abbinandosi anche alla delicatezza delle albicocche. 

    Potrebbero interessarti anche