Torta al cioccolato in friggitrice ad aria

La torta al cioccolato è tra i dolci preferiti di molti di noi. L'abbiamo preparata in numerose versioni, ora anche in friggitrice ad aria!

Questo elettrodomestico consente di cuocere in modo abbastanza rapido con aria calda: di gran tendenza negli ultimi anni, è utilizzato da molti al posto del forno tradizionale anche per la cottura di dolci.

In questa ricetta, l'impasto è privo di burro, sostituito da latte (anche vegetale) e olio di semi, mentre il cacao amaro e le gocce di cioccolato fondente lo rendono goloso e invitante!

Un'idea velocissima da realizzare, perfetta per rendere speciale la colazione di tutta la famiglia o concedersi una pausa genuina e nutriente durante la giornata.

Assicurati che il cestello della tua friggitrice ad aria sia abbastanza capiente da contenere una teglia da 20 cm di diamentro e che il vostro apparecchio supporti la cottura in teglia dei dolci, non tutti sono adatte a questi tipi di cottura.

COSA CI SERVE PER LA RICETTA:

 Friggitrice ad aria 6,2 L >>

Categoria: Torte

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 14
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

uovo 2 uova
zucchero 160 g di zucchero semolato
latte 180 g di latte
olio 75 g di olio di semi
farina 00 200 g di farina 00
lievito 8 g di lievito per dolci
cacao 40 g di cacao amaro
gocce di cioccolato 100 g di gocce di cioccolato

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Torta al cioccolato con la friggitrice ad aria

Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P1
Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P2

In una terrina rompiamo le uova e aggiungiamo lo zucchero [1]. Montiamo con le fruste elettriche per qualche minuto: il composto diventerà chiaro e cremoso.
Versiamo, continuando a mescolare, il latte [2] e poi l'olio di semi.

Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P3
Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P4

Aggiungiamo ora gli ingredienti in polvere, setacciandoli per evitare la formazione di grumi.
Prima la farina [3], il lievito e infine il cacao amaro [4].

Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P5
Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P6

Amalgamiamo bene il tutto, mescolando sempre con le fruste elettriche. [5]
Infine arricchiamo l'impasto con le gocce di cioccolato [6]. In alternativa potete utilizzare del cioccolato tritato grossolanamente con il coltello.

Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P7
Torta al cioccolato in friggitrice ad aria - P8

Trasferiamo il composto in una tortiera oliata e infarinata da 20 cm. Non versate mai l'impasto direttamente nel cestello!
Inseriamo lo stampo nel cassetto della friggitrice (controllate nelle istruzioni della vostra friggitrice ad aria se è necessario preriscaldarla) [7], chiudiamo e cuociamo per 45 minuti a 160° [8].
Potete cuocere la torta anche in forno ventilato tradizionale a 170° per 45-50 minuti.

Lasciate raffreddare a temperatura ambientem, decorate a piacere con zucchero a velo e servite!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 14, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La torta al cioccolato si conserva per 2-3 giorni chiusa in un contenitore così da mantenere inalterata la sua morbidezza.

    Per una versione più golosa, una volta cotta, potete tagliarla e farcirla con panna, una crema al cioccolato o Nutella.

    Se non volete utilizzare il latte vaccino potete sostituirlo con una bevanda vegetale.

    Verificate prima di iniziare la capienza della vostra friggitrice ad aria per scegliere la dimensione della tortiera opportuna.
    Se dovete ribilanciare la quantità degli ingredienti per utilizzare stampi più piccoli o più grandi, trovate i nostri consigli in questa guida.

    Per quale occasione

    Ottima come dolce semplice e genuino da gustare per una ricca colazione o merenda.
    Potete anche farcirla e utilizzare come dessert per un compleanno o un'occasione speciale.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche