Semifreddo al torrone

5/5 Vota
Su un totale di voti: 3
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dessert molto goloso e scenografico, ideale per chiudere un pranzo importante.
Trattandosi di un dolce fresco, è possibile servirlo non soltanto durante le feste natalizie, quando il torrone è il re delle nostre tavole, ma anche in estate, in alternativa al gelato.

La preparazione è piuttosto semplice e richiede solamente una mezz'oretta di lavoro, ma andrebbe preparata con anticipo, per permettere al dolce di addensarsi in congelatore sino al punto giusto.
Possiamo servirlo come dessert a fine pasto ma anche gustarlo per una pausa golosa durante la giornata.

Non perdere la nostra videoricetta e i consigli del nostro chef Luca Gatti!

Categoria: Semifreddi

torrone 150 g di torrone
panna 80 g di panna fresca
zucchero a velo 250 g di zucchero a velo
albumi 250 g di albume d'uovo
panna 250 g di panna già montata
15 ml di liquore dolce a piacere 15 ml di liquore dolce a piacere
cacao q.b. cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione

Come fare il Semifreddo al torrone

1
2

Mettere in un pentolino il torrone tritato grossolanamente con un coltello, unite la panna liquida [1] e fate sciogliere il tutto [2].

3
4

In una ciotola capiente (o in una planetaria) montate gli albumi con lo zucchero a velo alla massima velocità [3].
Unite ora il torrone sciolto [4].

5
6

Aggiungete anche la panna montata [5], il liquore dolce e mescolate bene con una spatola facendo attenzione a non smontare gli albumi [6].

7
8

Prendete una teglia da plumcake, rivestitela con della pellicola trasparente (che lascerete debordare in modo da potervi aiutare nel momento in cui dovrete sformare il dolce) riempitela con il composto cremoso e fate riposare in congelatore per 3-4 ore [7].

Poco prima di servire il dolce, tiratelo fuori dal freezer e sformatelo staccando la pellicola trasparente [8].

9

Tagliate poi a fettine adagiandole un piatto da portata (in alternativa potete servirlo a palline). Spolverizzate con il cacao amaro [9] e se volete con delle nocciole tritate.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 3, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se preferite, seguendo lo stesso procedimento, potrete preparare tanti piccoli semifreddi monoporzione, utilizzando delle vaschette usa e getta.

    Potete accompagnare il semifreddo al torrone con una salsina facendo fondere a bagnomaria il cioccolato con un bicchierino d'acqua e, se vi piace, qualche goccia di liquore.

    Per quale occasione

    Per concludere un pasto in un'occasione speciale, come le feste natalizie o un compleanno.
    Il semifreddo è anche una valida alternativa al gelato o ad altri dolci al cucchiaio: una merenda golosa o un dessert da servire per un dopocena in compagnia.

    Vino da abbinare

    Abbinate il dessert, che risulterà piuttosto dolce, con uno spumante secco e ghiacciato, che saprà riequilibrare ed esaltare i sapori in modo perfetto.

    Potrebbero interessarti anche