Semifreddo al pistacchio

Il semifreddo al pistacchio è un dolce al cucchiaio cremoso e delicato che soddisfa i palati più raffinati. Preparalo con noi: segui la video ricetta!
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 142
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

I dolci al pistacchio o li si ama o li si odia, noi ovviamente li adoriamo: ecco quindi la ricetta per un delizioso semifreddo al pistacchio: un dolce al cucchiaio cremoso e delicato che soddisfa anche i palati più raffinati.

L'abbiamo preparato senza uova, con un procedimento velocissimo che prevede l'utilizzo di davvero pochi ingredienti.
Panna, latte condensato, zucchero e crema al pistacchio: montate tutto con le fruste elettriche e trasferite nello stampo.

Per renderlo ancora più invitante abbiamo aggiunto una base croccante costituita da uno strato di frollini al cacao tritati e mescolati con qualche cucchiaio di crema al pistacchio.
Un po' di granella sulla superficie e il nostro semifreddo al pistacchio è pronto!

Semplice, non è vero? Prepariamolo insieme!

Categoria: Semifreddi

zucchero 30 g di zucchero semolato
panna 500 ml di panna fresca (o panna per dolci non zuccherata)
latte condensato 175 g di latte condensato
pistacchi 300 g di crema al pistacchio
PER LA BASE PER LA BASE
biscotti 150 g di biscotti al cacao
pistacchi 2-3 cucchiai di crema al pistacchio

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare il Semifreddo al pistacchio

Semifreddo al pistacchio - Passaggio 1
Semifreddo al pistacchio - Passaggio 2

Per preparare il semifreddo al pistacchio uniamo in una ciotola capiente 500 ml di panna e il latte condensato [1]. Potete comprare quello già pronto oppure prepararlo in casa anche con anticipo. In questo caso potete utilizzare la nostra ricetta.
Montiamo questi due ingredienti con le fruste elettriche [2].

Semifreddo al pistacchio - Passaggio 3
Semifreddo al pistacchio - Passaggio 4

Aggiungiamo la crema al pistacchio [3] e amalgamiamo bene così che la crema diventi di un colore uniforme [4].

Semifreddo al pistacchio - Passaggio 5
Semifreddo al pistacchio - Passaggio 6

Trasferiamo il composto in uno stampo [5]: noi abbiamo scelto quello da plumcake di 25x11 cm di dimensioni, in alternativa possiamo usare stampini monoporzione o stampi in silicone se vogliamo ottenere forme più elaborate. Livelliamo bene con l'aiuto di una spatola e muovendo energicamente il contenitore.
Sminuzziamo dei frollini al cacao e uniamovi 2-3 cucchiai di crema al pistacchio: mescoliamo per amalgamare [6].

Semifreddo al pistacchio - Passaggio 7
Semifreddo al pistacchio - Passaggio 8

Distribuiamo questo composto sulla crema e schiacciamo bene con il dorso di un cucchiaio [7]. Questo strato diventerà la base del nostro dessert, una volta pronto e capovolto.
Riponiamo in freezer per 4-5 ore [8].

Prima di servire, completiamo a piacere con crema e granella di pistacchio.

Semifreddo al pistacchio

 

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 142, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Vi consigliamo di utilizzare una crema spalmabile che contenga almeno il 35-40% di pistacchi.

    Potete preparare la crema al pistacchio anche in casa con un procedimento semplice e alla portata di tutti: qui la nostra ricetta!

    Per facilitarvi nel trasferire il dolce dallo stampo al piatto, potete rivestirlo con un foglio di pellicola trasparente prima di versarvi la crema all'interno.
    Altrimenti sarà sufficiente immergere lo stampo in acqua calda qualche istante prima di capovolgerlo sul piatto da portata.

    Per quale occasione

    Un dolce raffinato adatto per un'occasione speciale.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Federica
    venerdì 4 giugno 2021

    Salve che panna bisogna utilizzare? Io desidero farla con il caramello come posso procedere per sostituirlo al pistacchio. Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 5 giugno 2021

    Ciao Federica, puoi usare panna fresca (o panna per dolci non zuccherata).
    Non l'abbiamo mai provato con il caramello

    Rispondi