Risotto speck e radicchio al vino rosso

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Risotto speck e radicchio al vino rosso
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il risotto speck e radicchio al vino rosso è un ricco piatto semplice e saporito, adatto nella stagione più fresca.

Categoria: Risotti

riso 350 g di riso Superfino Carnaroli
scalogno 1 scalogno tagliato molto fine
olio q.b. olio extravergine d'oliva
brodo vegetale brodo vegetale
sale q.b. sale
pepe pepe
vino rosso 1 bicchiere di vino rosso corposo
radicchio 1 cespo di radicchio affettato finissimo
speck 120 g di speck ridotto a fiammifero
burro 30 g di burro
formaggio Grana 1 cucchiaio di grana grattugiato

Preparazione

In un tegame soffriggere in 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva lo scalogno.
Aggiungere lo speck e rosolare velocemente.
Unire il radicchio e farlo andare con un po'di brodo vegetale.
Versare il riso e tostarlo.
Sfumare con il vino e lasciare evaporare bene.
Portare a cottura il risotto unendo il brodo poco alla volta.
A fine cottura regolare di sale, macinare il pepe e mantecare con il burro e il grana grattugiato.
Servire subito spolverando di grana grattugiato a piacere.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Un primo piatto da preapare per il pranzo della domenica.

    Vino da abbinare

    Refosco dal peduncolo rosso doc.

    Curiosità

    Versione per i non vegetariani... arricchita da un buon vino rosso corposo... a piacere.
    Trovate qui la versione senza carne.

    Potrebbero interessarti anche