Polpettone di tonno

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 606
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpettone di tonno
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il polpettone di tonno è uno squisito ed invitante secondo piatto salva cena, ideale da servire in alternativa al classico polpettone di carne.
Siamo certi che conquisterà grandi e piccoli al primo assaggio!

Uno dei punti forti di questo piatto è la sua incredibile semplicità e la facilità con il quale si prepara: schiacciamo le patate lesse, uniamovi il tonno sott'olio e la fontina tagliata a pezzetti, infine insaporiamo con capperi, sale e pepe.

Una pietanza dal sapore fresco e prelibato da servire magari con una fresca insalata di stagione. Il successo è assicurato!
Scopriamo insieme come fare il polpettone di tonno: lasciati guidare dalla video ricetta di Laura.

Categoria: Secondi

tonno in scatola 380 g di tonno sott'olio
patata 500 g di patate lesse
uovo 1 uovo
parmigiano 100 g di parmigiano grattugiato
fontina 100 g di fontina
capperi 20 g di capperi sott'aceto
sale e pepe q.b. sale e pepe
pangrattato q.b. pangrattato

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare il Polpettone di tonno

Polpettone di tonno - Passaggio 1
Polpettone di tonno - Passaggio 2

Per prima cosa lessiamo le patate in abbondante acqua leggermente salata per circa 30 minuti.
Sbucciamole quando sono ancora calde e riduciamole in purea con l'ausilio di uno schiaccia-patate. In alternativa possiamo utilizzare una semplice forchetta.
In una ciotola uniamo la purea di patate con il tonno in scatola precedentemente scolato dall'olio in eccesso e sminuzzato con una forchetta [1].
Aggiungiamo un uovo e il parmigiano grattugiato [2]

Polpettone di tonno - Passaggio 3
Polpettone di tonno - Passaggio 4

la fontina tagliata a pezzetti [3] e i capperi. Saliamo e pepiamo a piacere e mescoliamo il tutto per ottenere un impasto ben sodo [4].

Polpettone di tonno - Passaggio 5
Polpettone di tonno - Passaggio 6

Su un foglio di carta da forno distribuiamo un po' di pangrattato [5] poi versiamo il composto e lavoriamolo con le mani per dargli una forma regolare [6]. Eventualmente inumidiamoci le mani con un po' d'acqua per evitare che l'impasto si attacchi troppo alle dita.

Polpettone di tonno - Passaggio 7
Polpettone di tonno - Passaggio 8

Cospargiamo un po' di pangrattato anche sulla superficie del polpettone, poi avvolgiamo la carta forno [7] e chiudiamola bene ai lati arrotolandola. Mettiamo in frigorifero a riposare per circa 30 minuti [8].

Polpettone di tonno - Passaggio 9
Polpettone di tonno - Passaggio 10

Trascorso questo tempo, riponiamolo in una leccarda e cuociamo il polpettone di tonno in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti, in modo tale che risulti ben dorato e leggermente croccante in superficie [9].
Lasciamolo intiepidire, dopodiché tagliamolo fette e serviamolo ai nostri ospiti con una fresca insalata di stagione! [10]

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 606, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Appena sfornato, il polpettone potrebbe aver perso un po' la sua forma: facendo attentenzione a non scottarvi, compattatelo con le mani e solo successivamente rimuovete la carta da forno.

    Per quale occasione

    Ottimo come pietanza da accompagnare a delle verdure, oppure da servire come antipasto.

    Vino da abbinare

    Possiamo abbinare a questo piatto un vino bianco fermo.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Lidia
    domenica 15 dicembre 2019

    Volevo capire come va congelato: già cotto o crudo? Se cotto, meglio intero o a fette? Grazie

    Rispondi
    Laura Rossi
    ha scritto: martedì 17 dicembre 2019

    Ciao Lidia ti consiglio di congelarlo cotto già tagliato a fette :)

    Rispondi
    Fiorella
    domenica 3 novembre 2019

    Ciao, una domanda la carta da forno la devo lasciare anche quando inforno il polpettone? E se Nn ci metto i capperi che alternativa posso usare? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 3 novembre 2019

    Ciao Fiorella, sì la carta forno va tenuta anche in cottura. Puoi mettere olive nere o pomodori secchi 🙂

    Rispondi
    Anna Vangelista
    mercoledì 30 ottobre 2019

    Salve, si potrebbe mettere la mozzarella o scamorza al posto della fontina? Grazie. Cari saluti

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 30 ottobre 2019

    Ciao Anna, certamente 😊

    Rispondi
    Elisabetta Lacirignola
    domenica 22 settembre 2019

    Rimane un po' troppo morbido.. Come mai nn si mettono le uova?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 23 settembre 2019

    Ciao Elisabetta, puoi aggiungere un uovo per renderlo più compatto

    Rispondi
    Elisabetta Brovelli
    mercoledì 26 giugno 2019

    Il polpettone va arrotolato nella cartaforno?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 26 giugno 2019

    Sì Elisabetta :-)

    Rispondi