Polpette di cavolfiore

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette di cavolfiore
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette di cavolfiore rappresentano un modo gustoso e sfizioso di mangiare un ortaggio che ha molte buone proprietà per il nostro organismo, come la vitamina C di cui è ricco.

Questi bocconcini a base di cavolfiore e patate hanno un sapore delicato e sono rese particolarmenti sfiziose da un cuore filante di formaggio.
Noi ve le proponiamo cotte al forno, ma vi assicuriamo che anche nella versione fritta, forse un po' meno salutare, sono deliziose.
Una ricetta originale da servire per un aperitivo gustoso o come secondo piatto per una cena leggera.

Preparare le polpette di cavolfiore è piuttosto semplice: scopriamo insieme i vari passaggi!

Categoria: Polpette

cavolfiore 500 g di cavolfiore
patata 150 g di patate
uovo 1 uovo
50 g di formaggio Gouda 50 g di formaggio Gouda
parmigiano 15 g di parmigiano grattugiato
pangrattato 150 g di pangrattato
olio 10 g di olio extravergine di oliva
aglio 1 spicchio d' aglio
rosmarino 2-3 rametti di rosmarino fresco
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare le Polpette di cavolfiore

Iniziamo a preparare le nostre polpette di cavolfiore a partire dalle patate: peliamole, tagliamole a cubetti.
Prendiamo il cavolfiore, puliamolo e dividiamolo in cimette. Mettiamo entrambi gli ingredienti in una pentola e lasciamoli cuocere a vapore.

Una volta cotti, riduciamoli in purea servendoci del classico schiacciapatate o di un frullatore ad immersione.
Trasferiamo la purea così ottenuta in una ciotola ampia e uniamovi l'uovo, 80 g del pangrattato previsto dalla ricetta ed il parmigiano grattugiato.

Laviamo il rosmarino, asciughiamolo e tritiamolo. Aggiungiamolo quindi agli altri ingredienti insieme all'aglio tritato. Saliamo e pepiamo a sufficienza e iniziamo a mescolare continuando fin quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati, a formare un composto unico.

A questo punto prendiamo il formaggio Gouda, tagliamolo a tocchetti e teniamolo da parte. Procediamo formando le polpette. Questo lavoro dobbiamo farlo con le mani, prendendo piccole parti di impasto e richiudendole per formare una sfera avendo cura di inserire all'interno di ogni polpetta un pezzetto di formaggio.

Impaniamo le polpette con il pangrattato rimanente e mettiamole su una teglia che avremo precedentemente foderato con carta forno. Aggiungiamo un filo d'olio sulle polpette ed inforniamole a 200 gradi. Lasciamo cuocere per 20 minuti.

Trascorso il tempo, estraiamo la teglia dal forno, giriamo tutte le polpette ed inforniamo nuovamente per altri 20 minuti. In questo modo le polpette avranno una cottura uniforme. Appena pronte, serviamole senza farle raffreddare troppo altrimenti il formaggio interno non filerà. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Le polpette di cavolfiore cotte al forno sono una ricetta buona e salutare ma se vogliamo trasgredire possiamo anche decidere di friggerle in olio di semi, ne acquisteranno in croccantezza.

    Altra variante possibile riguarda gli ingredienti, in particolar modo le erbe aromatiche: potremmo sostituire il rosmarino con del timo o con della salvia.

    Per quale occasione

    Le polpette di cavolfiore, sono perfette da inserire in un mini buffet per un aperitivo ma vanno anche bene come secondo piatto di un menu vegetariano.

    Potrebbero interessarti anche