Polpette di patate

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 144
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Le polpette di patate sono dei bocconcini dal cuore filante realizzati con pochi e semplici ingredienti.

Un impasto a base di patate lesse, uova e parmigiano si trasforma in tante palline golose farcite al centro con un cubetto di formaggio emmental. Le polpette di patate si possono friggere o cuocere in forno per una versione più leggera.

Perfette per un buffet, un aperitivo o un piatto veloce e svuota frigo, queste polpette si possono preparare con qualche ora di anticipo e cuocerle poco prima di servire.
Ottime per chi segue una dieta vegetariana, e adatte, utilizzando un pan grattato e farina senza glutine, anche ai celiaci.

Prova anche le nostre polpette di tonno e patate!

Vediamo insieme come preparare le polpette di patate!

Categoria: Polpette

PER LE POLPETTE PER LE POLPETTE
patata 500 g di patate
uovo 1 uovo medio
parmigiano 30 g di parmigiano grattugiato
menta 50-60 g di em mental o altro formaggio a cubetti
sale e pepe q.b. sale e pepe
PER IMPANARE E FRIGGERE PER IMPANARE E FRIGGERE
uovo 2 uova medie
farina 00 q.b. farina 00
pangrattato q.b. pangrattato
arachidi q.b. olio di arachidi
olio q.b. olio di oliva
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Polpette di patate

Polpette di patate - p1
Polpette di patate - p2

Lessate le patate in acqua bollente per circa 40 minuti. Scolatele e schiacciatele in una terrina. Quando saranno tiepide, aggiungete l’uovo, sale, pepe e il parmigiano grattugiato [1].
Amalgamate il tutto fino a ottenere un composto uniforme [2].

Polpette di patate - p3
Polpette di patate - p4

Prelevate delle palline di impasto e schiacciatele leggermente fra le mani. Inserite al centro un cubetto di formaggio e richiudete tutt’intorno dando una forma sferica [3].
Impanate le polpette di patate: passatele nella farina, poi nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e infine nel pangrattato. Se necessario, ripetete l’operazione [4].

Polpette di patate - p5
Polpette di patate - p6

Potete cuocere le polpette di patate in forno, disponendole in una teglia con carta da forno e irrorandole con un filo d’olio. Cuocete a 200 gradi per circa 20 minuti. Servite subito [5].
In alternativa, le polpette di patate si possono friggere in padella con olio ben caldo, rigirandole fino a quando non saranno dorate. Scolate su carta assorbente e servite subito [6]. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 144, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Potete dare una forma schiacciata alle vostre polpette, o anche a cilindro come le classiche crocchette. Il ripieno filante si può realizzare con diversi tipi di formaggi freschi o semi stagionati.

    Le polpette di patate si possono congelare da crude, per 1-2 mesi.

    Assicuratevi che le patate siano ben cotte, così che quando le schiaccerete saranno lisce, vellutate e senza grumi. Per una panatura più consistente potete passare le polpette per due volte nella farina, nell’uovo e nel pangrattato.

    Le polpette di patate si conservano in frigo in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo, sia crude che cotte.

    Per quale occasione

    Un piatto da servire come antipasto caldo o contorno.

    Vino da abbinare

    Consigliamo un vino rosso leggero e dolce come il Lambrusco amabile oppure i vini rossi pugliesi.

    Potrebbero interessarti anche