Pesto di piselli

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Il pesto di piselli è una ricetta semplice e versatile perfetta da preparare in primavera per condire la pasta in modo veloce e genuino.

Dal colore verde acceso è un'alternativa nutriente del più classico pesto genovese o di quello di zucchine.
In questo caso se utilizzato come condimento rende il primo piatto completo e ricco: una soluzione pratica se vogliamo mangiare un piatto unico.

In alternativa possiamo utilizzarlo come crema da spalmare su crostini o fette di pane per un aperitivo originale e sfizioso.

Ecco come prepararlo in pochi minuti.

Categoria: Sughi e Condimenti

piselli 100 g di piselli (freschi o surgelati)
prezzemolo 1 ciuffo di prezzemolo
rosmarino 1 rametto di rosmarino
mandorle 20 g di mandorle pelate
pecorino 25 g di pecorino romano grattugiato
olio 10-15 g di olio extra vergine di oliva
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare il pesto di piselli

Cuociamo i piselli in una pentola d'acqua salata giunta ed ebollizione: facciamoli lessare per circa 10 minuti insieme ad un rametto di rosmarino che donerà un piacevole aroma. Se invece optate per i piselli surgelati i tempi di cottura saranno più veloci, circa 5-6 minuti o come da indicazioni sulla confezione.
Dopodiché scoliamoli e lasciamoli raffreddare.
 

Trasferiamoli nel recipiente di un mixer e aggiungiamovi le mandorle pelate e il pecorino romano grattugiato.
Iniziamo a frullare poi uniamo anche il prezzemolo fresco sminuzzato, l'olio extra vergine e a piacere un pizzico di sale. 

Frulliamo ancora fino ad ottenere un composto uniforme e cremoso.

Il nostro pesto di piselli è pronto!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Potete sostituire il prezzemolo con qualche foglia di basilico e il pecorino romano con il parmigiano.

    Questo pesto è ottimo come condimento per la pasta oppure da spalmare su delle fette di pane e servire come antipasto gustoso o durante un aperitivo.

     

    Potrebbero interessarti anche