Insalata di pasta

L'insalata di pasta è il piatto estivo per eccellenza: una pasta fredda versatile e dalla mille varianti. Prova la nostra versione con il pesto di mandorle.
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 50
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

L'insalata di pasta è un primo piatto fresco e colorato preparato con pasta condita con un pesto gustoso alle mandorle, pomodori a cubetti, olive taggiasche, scaglie di grana e basilico fresco.

Un piatto perfetto per le giornate più calde, da preparare volendo anche con un giorno di anticipo per poi gustarlo fuori casa o in ufficio.

L'insalata di pasta è anche un’ottima idea per l'aperitivo, magari servita in ciotoline monoporzione.
E' un piatto che si presta a tantissime versioni, da preparare in base alla disponibilità e alla stagionalità degli ingredienti.

Via libera alla fantasia con verdure a piacere da aggiungere alla base di pesto di mandorle, ma anche formaggi e salumi a cubetti. L'insalata di pasta è anche un ottimo piatto svuotafrigo, e per questo mai uguale ad un’altra.
Se preferite, potete utilizzare pesto di basilico o di rucola al posto di quello di mandorle.

Categoria: Pasta Fredda

farfalle 400 g di pasta corta (fusilli/mezze maniche/ farfalle)
pomodorino 250 g di pomodorini
olive taggiasche 100 g di olive taggiasche denocciolate
basilico q.b. basilico fresco
olio q.b. olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe q.b.
formaggio grana q.b. scaglie di grana q.b.
mandorle Per il pesto di mandorle
mandorle 100 g di mandorle sgusciate
olio 4-5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
aglio mezzo spicchio d’ aglio (facoltativo)
basilico 10-12 foglie di basilico
sale un pizzico di sale
formaggio grana 20 g di grana grattugiato

Preparazione

Come fare l'insalata di pasta

Insalata di pasta - p1
Insalata di pasta - p2

Portate a bollore abbondante acqua salata. Nel frattempo, versate le mandorle nel mixer (per un gusto più intenso potete prima tostarle e lasciarle raffreddare) [1]. Aggiungete l’olio e il sale [2].

Insalata di pasta - p3
Insalata di pasta - p4

Unite anche l’aglio e il formaggio grattugiato [3]. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo, quindi unite le foglie di basilico e frullate a piccoli impulsi ancora per qualche secondo [4].

Insalata di pasta - p5
Insalata di pasta - p6

Dovrete ottenere una consistenza rustica e non troppo liquida [5]. Trasferite il pesto di mandorle in una terrina capiente, nel frattempo lessate la pasta e tagliate i pomodorini a cubetti [6].

Insalata di pasta - p7
Insalata di pasta - p8

Scolate la pasta passandola velocemente sotto un getto di acqua fredda per fermare la cottura, quindi unitela al condimento [7]. Mescolate bene aggiungendo gradualmente qualche cucchiaio di acqua di cottura [8].

Insalata di pasta - p9
Insalata di pasta - p10

Aggiungete anche i pomodorini [9] e le olive. Mescolate ancora [10].

Insalata di pasta - p11
Insalata di pasta - p12

Aggiungete infine le scaglie di grana e il basilico spezzettato a meno. Amalgamate il tutto e lasciate riposare per circa un’ora prima di servire [11][12].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 50, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    L'insalata di pasta si conserva per 1-2 giorni in frigo coperta da pellicola. Prima di gustarla, è consigliabile lasciarla per 30 minuti a temperatura ambiente.

    Dovrebbe essere realizzata con formati di pasta corta che possano ben accogliere condimenti e ingredienti, perfetti da mangiare anche con il cucchiaio e fuori casa. I formati ideali sono i fusilli, le pennette, le ruote, le farfalle ma anche mezzi rigatoni o mezzani.

    Si sconsiglia la congelazione.

    Per quale occasione

    L'insalata di pasta è molto comoda e pratica e possiamo prepararla anche in anticipo.
    Un'ottima soluzione per il pranzo in ufficio o per una gita all'aria aperta o un pic-nic.

    Curiosità

    L'insalata di pasta è il piatto estivo per eccellenza: una ricetta di pasta fredda versatile e dalle mille varianti.
    Ognuno infatti può condirla come preferisce aggiungendo gli ingredienti che più ama o che ha a disposizione, creando ogni volta nuove combinazioni di sapori.

    Facilissima da preparare, è piacevole da gustare nelle giornate più calde e spesso si trasforma in un piatto unico: dalla pausa pranzo in ufficio alla gita fuori porta è una ricetta amata da grandi e bambini.

    La video ricetta del giorno