Come rendere l'insalata di pasta un piatto unico

Come rendere l'insalata di pasta un piatto unico
Photo credits:

Veloce, gustosa e leggera, l'insalata di pasta o pasta fredda è la regina indiscussa della stagione estiva.

Si può condire con carne, pesce e verdure, insaporire con le spezie ed arricchire con le creme.

Ogni ricetta è caratterizzata da un mix di nutrienti molto articolato, in grado di trasformarla in un piatto unico.

Oltre alle versioni classiche, però, è disponibile anche quella vegana, quella vegetariana e quella con frutta fresca di stagione.

Piatto unico e completo

L'insalata di pasta è una pietanza nutrizionalmente completa, che può essere inserita all'interno di qualsiasi regime alimentare.
I formati più apprezzati sono quelli corti di grano duro, ma vanno benissimo anche le versioni integrali, di riso, di kamut, d'avena e di farro.

Perché un piatto possa essere considerato "unico", comunque, non basta la forma, ci vuole la sostanza.
Devono esserci il 50-60% di carboidrati, il 20-25% di proteine ed il 20-25% di fibre.
È importante, poi, che non manchino lipidi ed acidi grassi e che questi non abbiano soltanto funzioni energetiche.

Gli omega 3 ed omega 6, ad esempio, presenti nel pesce e nella frutta secca, proteggono la salute dei vasi ematici.
I grassi monoinsaturi dell'olio d'oliva, invece, abbassano i livelli di "colesterolo cattivo" nel sangue.
Particolare risalto hanno infine le spezie, che apportano vitamine, antiossidanti e sali minerali.

Pasta fredda con carne bianca e rossa

Sia le carni rosse che quelle bianche si abbinano divinamente alle insalate di pasta.
I derivati animali, oltre ad essere fonte di proteine, aumentano la sapidità e migliorano il valore nutrizionale delle pietanze.
Ideali sono gli straccetti di pollo, i wurstel a rondelle, le carni in scatola, i cubetti di prosciutto, lo speck a strisce e le polpettine.
Talvolta è perfetto anche il macinato di manzo, rosolato in padella con piselli, broccoletti e fave.

Insalata di pasta fredda con carne

Tutti questi ingredienti esaltano le basi mediterranee, dove abbondano pomodori, olive e basilico, impreziositi da pistacchi, capperi ed olive.
La pasta fredda con carne è molto saziante ma, al contempo, leggera ed equilibrata.

Per renderla ancor più golosa, bisogna aggiungere del pesto ed una spolverata di grana.
Nella variante light, invece, è sufficiente dell'olio evo e del lievito alimentare in scaglie

Pasta fredda con il pesce

Sulle tavole estive non mancano mai crostacei, filettini di pesce (sott'olio o cotti al momento) e frutti di mare, alleati del benessere e della silhouette. 
Abbinati sempre a verdure crude o cotte, i pesci rappresentano le proteine del nostro piatto a base di pasta.

Per le insalate di pasta, in genere, si prediligono il tonno, il salmone, il pesce spada, il polpo, lo sgombro ed i gamberetti, da provare con la rucola.
Naturalmente, le portate migliori si ottengono con il pescato fresco di giornata, ma se questo non è reperibile, vanno bene anche i surgelati.

Insalata di pasta con il pesce
I pesci vanno poi scottati, grigliati e bolliti rispettando tempistiche precise, che preservano la compattezza delle carni.
Chi segue un regime alimentare ipocalorico, deve orientarsi sul pesce arrostito, cotto a forno oppure a vapore, aromatizzato con aglio, mentuccia e lime.

Nelle diete meno restrittive, invece, si può incrementare il gusto con guacamole, maionese e granella di mandorle. Solitamente, l'aggiunta di formaggio è sconsigliata, ma i gusti sono personali ed è pertanto lecito sperimentare.

Insalata di pasta con l'uovo

Possiano sostituire le proteine della carne e del pesce con l'uovo sodo o con i legumi per fare della nostra pasta fredda un piatto unico, ovviamente sempre inserendo delle verdure e dei grassi. 

Per quanto riguarda la versione con l'uovo può essere realizzata con l'aggiunta dei classici pomodorini  basilico e olive, oppure con delle zucchine e peperoni passati in padella, o con degli asparagi croccanti e in questo caso l'uovo sarà semplicemente tagliato a spicchi e adagiato sopra alla fine della composizione del piatto. 

Decisamente più ricca e gustosa la versione con la salsa d'uovo, dove l'uovo sodo diventa la base per una salsa con basilico, maionese e capperi.

Insalata di pasta con l'uovo

In alternativa si potrebbe preparare una pasta fredda con uova mimosa, ovvero con il tuorlo dell'uovo sbriciolato sul piatto, a sembrare dei piccoli fiori di mimosa.
Anche in questo caso l'abbinamento con vedure estive precedentemente passate in padella con un filo d'olio risulta la scelta migliore, ma non dispiace anche la versione con piselli e speck croccante o con dei fagiolini lessati.

Insalata di pasta vegana o vegetariana

L'insalata di pasta può essere ricca e saporita anche se condita con vegetali e l'aggiunta di lugumi, che sono un'ottima fonte di proteine in sostituzione di carne e pesce.

Insalata di pasta con i legumi
Una delle più classiche è sicuramente la pasta fredda con ceci, pomodorini e olive, ma da provare anche la variante zucchine, ceci e pesto. Se preferite i fagioli provateli con pomodorini, cipolle e tonno!

Nella variante vegetariana possiamo inserire anche i formaggi, come la mozzarella abbinata a pomodorini e pesto, la caciotta, la feta ed il primo sale.
In quella vegana, invece, l'assenza di prodotti caseari può essere bypassata aggiungendo tofu, mozzarisella e crema spalmabile di soia. 

Seguici su Google News Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel tuo Ricettario