Pasta fredda al salmone

Cremosa e saporita, la pasta fredda al salmone è un primo piatto estivo che conquisterà tutti. Guarda la nostra videoricetta e scopri com'è semplice prepararla!
4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 159
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La pasta fredda al salmone è un primo piatto estivo che conquisterà anche i palati più esigenti.

Scegliamo il formato corto di pasta che preferiamo, come ad esempio penne o farfalle, e mentre cuoce prepariamo il condimento: ci occorrono solamente del salmone affumicato da tagliare a piccoli pezzetti e della ricotta fresca che renderà il piatto davvero cremoso; infine insaporiamo con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Una pasta fredda delicata e adatta a pasti leggeri nelle giornate estive più calde, ma anche per un'occasione più raffinata, come ad esempio una cena con colleghi o amici.

Guarda la nostra video ricetta e sperimenta la nostra deliziosa pasta fredda al salmone!

Categoria: Pasta Fredda

pasta 400 g di pasta corta
salmone affumicato 300 g di salmone affumicato
ricotta 400 g di ricotta vaccina
prezzemolo q.b. prezzemolo
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine di oliva

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la pasta fredda al salmone

Pasta fredda al salmone - Passaggio 1
Pasta fredda al salmone - Passaggio 2

Mentre aspettiamo che l'acqua per la pasta giunga ad ebollizione, prepariamo il condimento per il nostro primo piatto: tagliamo quindi a listerelle e poi a pezzetti più piccoli il salmone affumicato [1] e uniamolo in una ciotola con la ricotta ammorbidita. Saliamo e pepiamo [2],

Pasta fredda al salmone - Passaggio 3
Pasta fredda al salmone - Passaggio 4

poi versiamo un filo d'olio extravergine d'oliva [3] e mescoliamo.
Insaporiamo con un po' di prezzemolo tritato e amalgamiamo il tutto [4].

Pasta fredda al salmone - Passaggio 5
Pasta fredda al salmone - Passaggio 6

Quando l'acqua bolle, saliamola e buttiamo la pasta [5]: facciamola cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Ricordandoci di tenere da parte un po' di acqua di cottura che potrebbe servirci in seguito. Scoliamola al dente e trasferiamola in una boule. Aggiungiamo un filo d'olio, e lasciamola raffreddare completamente [6].
Per velocizzare i tempi, quando la scoliamo possiamo passarla sotto il getto dell'acqua fredda, per bloccarne la cottura, quindi trasferirla in una ciotola e lasciarla raffreddare del tutto.

Pasta fredda al salmone - Passaggio 7
Pasta fredda al salmone - Passaggio 8

Trascorso il tempo necessario, uniamo il condimento reso cremoso con l'aggiunta di un mestolino dell'acqua di cottura tenuta da parte in precedenza [7] e amalgamiamo il tutto [8]. Serviamo subito o conserviamo in frigorifero.

Pasta fredda al salmone

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 159, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Possiamo sostituire la ricotta con un altro formaggio fresco, come ad esempio il Philadelphia, e sostituire il prezzemolo con dell'erba cipollina o qualche foglia di rucola.

    Per quale occasione

    Una pasta fredda da gustare nella bella stagione, per un pranzo leggero ma saporito o una cena in compagnia.

    Vino da abbinare

    Perfetto l'abbinamento con un vino bianco.

    Commenti degli utenti (2)

    Anna
    giovedì 23 luglio 2020

    Troppo buona...

    Rispondi
    Simona bernardotti
    mercoledì 10 luglio 2019

    E' buonissima, grazie!!

    Rispondi