Insalata di pasta con melone e speck

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata di pasta con melone e speck
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'insalata di pasta con melone e speck è un piatto fresco, ottimo per l'estate, in cui si sposano insieme il dolce ed il salato andando a creare un sapore unico ed inconfondibile capace di soddisfare tutti i palati.
Una ricetta molto saporita: lo speck viene fatto rosolare in padella con cipollotto e succo di limone, a questi ingredienti si unisce poi parte del melone tagliato a piccoli dadini.
Infine la pasta è condita da un'emulsione di olio, scorza di limone e foglie di menta che regalano una nota di freschezza in più.

Semplice e veloce da preparare quest'insalata di pasta con melone e speck è leggera e gustosa: un'idea originale da servire per un pranzo in famiglia.
Leggi tutti i nostri consigli per prepararla!

Categoria: Primi

pasta 350 g di pasta
melone 300 g di melone
speck 50 g di speck
cipollotto 4 cipollotti
limone il succo e la scorza di 1/2 limone
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
menta qualche fogliolina di menta

Preparazione

Come fare l'insalata di pasta con melone e speck

Per prima cosa dobbiamo pulire il melone tagliandolo prima a metà e poi a spicchi.
Puliamo quindi le fettine ottenute eliminando la buccia e tagliando la polpa a cubetti fino a raggiungere la quantità indicata negli ingredienti. 

Tagliamo quindi a metà il limone e lo spremiamo per conservarne il succo in un bicchiere. Successivamente possiamo prendere la scorzaa del limone non trattato e frullarne almeno la metà con cinque cucchiai d'olio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e una manciata di foglie di menta. 

Come secondo step dobbiamo lavare bene e pulire i cipollotti. Tagliare la parte verde a fettine sottili e lasciarle insaporire in una padella antiaderente per un paio di minuti con: olio, il succo del limone e un po' di speck a nostro piacere. A questo condimento aggiungiamo anche circa 80 grammi di melone tritato. 

Mettiamo, quindi, una pentola d'acqua sul fuoco ed appena bolle saliamo e buttiamo la pasta per farla cuocere. Ricordiamoci di scolare la pasta ancora al dente, circa 1-2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione. 

Una volta che la pasta è pronta possiamo completarla: mettiamo quindi in una terrina bella capiente tutta la pasta, aggiungiamo la parte bianca dei cipollotti tagliata a rondelle fini fini, la polpa del melone rimasta, lo speck avanzato e il condimento preparato in precedenza. Completiamo l'opera aggiungendo l'emulsione preparata con la scorza del limone. Aggiustiamo di sale e pepe e lasciamo riposare il tutto in frigorifero fino al momento di servirla.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se prepariamo questa ricetta per 2 persone, per una presentazione molto scenografica, possiamo tagliare in due il melone, scavarne la polpa e tenere la buccia ben pulita come piatto in cui servire la pasta.

    Per quale occasione

    Possiamo utilizzare questa ricetta per preparare un piatto sfizioso da mangiare in famiglia durante le calde giornate estive. La ricetta è utile anche per chi vuole portarsi da qualcosa da mangiare in ufficio o per un pic nic.