Gnocchi di pane

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gnocchi di pane
Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Come ricicliamo del pane raffermo che ci avanza? Prepariamo gli gnocchi di pane!
Per non sprecare nulla e buttare via un ingrediente utile per una ricetta facile e veloce ecco qui poche ma semplici indicazioni per realizzare un primo piatto della tradizione povera.

Questi piccoli gnocchetti sono realizzati con un impasto a base di pane raffermo, latte e farina, tenuro insieme dall'uovo.
Ve li proponiamo con un condimento semplice ma gustoso, ovvero una tradizionale passata di pomodoro con basilico fresco.
Ovviamente è un piatto che si presta a molte varianti, a seconda degli ingredienti che abbiamo in dispensa o dei nostri gusti personali.

Ecco come fare gli gnocchi di pane: dagli ingredienti utili ai suggerimenti per il condimento, passando attraverso le varie fasi della preparazione. 

Categoria: Gnocchi

pane 200 g di pane raffermo
farina 00 100 g di farina 00
parmigiano 20 g di parmigiano grattugiato
latte 150 ml di latte
uovo 1 uovo
passata di pomodoro q.b. passata di pomodoro
basilico qualche foglia di basilico
prezzemolo q.b. prezzemolo
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare gli gnocchi di pane

Tagliamo a dadini il pane raffermo cercando di farli più piccoli che possiamo. Mettiamoli in una ciotola, versiamo il latte e lasciamo riposare per circa 30 minuti.

Tritiamo il basilico ed il prezzemolo. Aggiungiamo il parmigiano precedentemente grattugiato, il sale, il pepe e mescoliamo il tutto con il pane. Versiamo pian piano la farina fino ad ottenere un composto dalla consistenza non troppo appiccicosa.

Infariniamo una spianatoia per adagiarvi piccole porzioni di impasto con cui realizzeremo palline grandi come una nocciola circa.
Ogni gnocco andrà ben infarinato.

Mettiamo a bollire una pentola d’acqua, saliamo e cuociamo gli gnocchi facendo attenzione che non si rompano. Possiamo raccoglierli con una schiumarola non appena tornano a galla.

Prepariamo, quindi, a parte, un ottimo sugo di pomodoro e condiamo a piacere aggiungendo un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico fresco. Serviamo i nostri gnocchi di pane ben caldi.

Consigli

Tanti sono i suggerimenti per il condimento. Al posto della salsa di pomodoro possiamo servire gli gnocchi di pane con burro fuso o ricotta affumicata, ma anche con il ragù di carne. Il piatto si presta, infine, ad essere servito anche in brodo. Insomma con il condimento possiamo sbizzarrirci andando a donare alla ricetta un tocco di classe o di originalità aggiungendo ingredienti pregiati o semplicemente cioò che avanza in casa.

Per quale occasione

Non ci deve essere un'occasione particolare per preparare gli gnocchi di pane. Si può realizzare questo piatto come ricetta per evitare gli sprechi se abbiamo del pane raffermo. La preparazione è semplice e veloce e si adatta a qualsiasi pranzo o cena in famiglia. 

Vino da abbinare

Ai gnocchi di pane si può abbinare un vino bianco, secco, fermo e di medio corpo. Indicati sono: il Pignoletto dei colli bolognesi e il Gravina Doc. Se gli gnocchi vengono serviti con il ragù di carne, invece, si può abbinare un ottimo vino nero. Anche in questo caso non serve, però, un vino troppo morbido. 

Potrebbero interessarti anche