Gnocchi di zucca

Gli gnocchi di zucca sono un delizioso primo piatto autunnale: realizzati con farina, patate e zucca, insaporiti dalla noce moscata e conditi con burro e salvia
4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 197
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli gnocchi di zucca sono un primo piatto ideale da preparare in autunno o in inverno.
Nell'impasto oltre alle patate lesse viene aggiunta la zucca, precedentemente cotta in forno, che oltre a dare gusto colora piacevolmente gli gnocchi.

Il sapore delicato di questo ortaggio, viene esaltato dalla noce moscata, e ben si sposa con un condimento semplice, ma apprezzato da tutti, a base di burro e salvia.

Un piatto dedicato a coloro che apprezzano le ricette semplici ma gustose.
Non perdere la nostra video ricetta e i fotopassaggi che ti guideranno nella preparazione dei nostri gnocchi di zucca.

Categoria: Gnocchi

farina 00 150 g di farina 00
patata 250 g di patate lesse (non novelle)
zucca 300 g di zucca varietà napoletana
sale q.b. sale
noce moscata q.b. noce moscata
PER IL CONDIMENTO: PER IL CONDIMENTO:
burro 60 g di burro
salvia q.b. foglie di salvia fresca
sale q.b. sale
parmigiano q.b. parmigiano grattugiato

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come cucinare gli Gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca - Passo 1
Gnocchi di zucca - Passo 2

Per prima cosa, occupiamoci delle patate e della zucca: è essenziale pulire bene la zucca separando la polpa (ottenendone dei pezzi un po' grossi) ed eliminando i semi. Mettiamola quindi in forno a 180°, senza condimenti, per circa 20 minuti, in maniera tale da fare ammorbidire la polpa.
Nel frattempo, facciamo lessare le patate in acqua salata, senza sbucciarle, scoliamole bene, e una volta tiepide eliminiamo la buccia.
Poi passiamole nello schiacciapatate; quando la zucca è morbida schiacciamo anch'essa e lasciamo intiepidire, poi possiamo iniziare la preparazione dei nostri gnocchi.

Su una spianatoia, disponiamo a fontana la farina setacciata e al centro versiamovi le patate lesse [1], poi la zucca. Saliamo e insaporiamo con la noce moscata [2].

Gnocchi di zucca - Passo 3
Gnocchi di zucca - Passo 4

Iniziamo ad impastare con le mani per far amalgamare gli ingredienti [3] fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido [2].

Gnocchi di zucca - Passo 5
Gnocchi di zucca - Passo 6

Proseguiamo prendendo poco impasto per volta, creaiamo dei cilindri sottili [5] e tagliamoli in pezzi più piccoli [6]. Infariniamo bene la superficie di appoggio e gli gnocchi in modo che non si appiccichino e restino belli compatti.

Gnocchi di zucca - Passo 7
Gnocchi di zucca - Passo 8

Mettiamo a bollire in una pentola abbondante acqua salata e, nel frattempo, occupiamoci del condimento. In una padella mettiamo a sciogliere 2/3 del burro e aggiungiamo le foglie di salvia ben lavate e un mestolino di acqua [7]. Poi a fuoco spento aggiugiamo il burro rimanente in modo che si sciolga lentamente e renda tutto più cremoso.
Quando l'acqua bolle, saliamo e mettiamo a cuocere gli gnocchi un po' per volta [8].

Gnocchi di zucca - Passo 9
Gnocchi di zucca - Passo 10

Quando saranno cotti, risaliranno in superficie, allora scoliamoli bene e uniamo al condimento preparato precedentemente [9].
Una volta pronti tutti gli gnocchi, aggiungiamo in padella un mestolino di acqua di cottura [10], mantechiamo qualche istante e poi impiattiamo.

Aggiungiamo a piacere parmigiano grattugiato e portiamo in tavola i nostri gnocchi di zucca.

Gnocchi di zucca

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 197, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Un primo piatto per un pranzo o una cena in famiglia.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (3)

    Alice Achour
    lunedì 26 novembre 2018

    Per la Zucca, 300gr cotta giusto?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 27 novembre 2018

    Ciao Alice, no a crudo.

    Rispondi
    Alice Achour
    ha scritto: martedì 27 novembre 2018

    Grazieeee per la risposta, domani provo di farle??

    Rispondi