Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini

Gli gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini, sono un'alternativa gustosa e leggera ai classici di patate, perfetti da preparare nella bella stagione.
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 37
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini sono un primo piatto dal gusto mediterraneo perfetto per la stagione estiva.
Una variante originale e fresca dei classici gnocchi di patate.

In questa ricetta le melanzane cotte, tritate e aggiunte alla farina, sostituiscono le patate e rendono il piatto più leggero, salutare e gustoso.
Noi li abbiamo conditi con un sughetto veloce a base di pomodorini, aglio e basilico, che con la vivacità dei suoi profumi e dei suoi colori esalta la bontà del piatto.
Infine abbiamo dato un tocco finale di sapore con una grattugiata di provola affumicata!

Potete prepararlo in qualsiasi occasione un pranzo in famiglia o una cena tra amici, tutti ne resteranno conquistati e stupiti.

Categoria: Gnocchi

melanzana 1 kg di melanzane
farina 300 g di farina 0
parmigiano 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
uovo 1 uovo
basilico 6 foglie di basilico
aglio 1 spicchio di aglio
sale q.b. sale
PER IL SUGO PER IL SUGO
pomodorino 400 g di pomodorini datterini o ciliegino
aglio 1 spicchio di aglio
basilico 5 foglie di basilico
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine di oliva
provola q.b. provola affumicata o ricotta salata

Preparazione

Come fare gli Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p1
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p2

Laviamo le melanzane e asciughiamole. Pratichiamo dei fori con la forchetta e cuociamo al microonde per 10 minuti alla massima potenza. Lasciamole riposare nel microonde 10 minuti prima di toglierle. In alternativa, avvolgetele nella carta stagnola e cuocetele in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 -40 minuti. [1]
Lasciamole raffreddare qualche minuto, poi tagliamole a metà e preleviamo la polpa con un cucchiaio, si staccherà facilmente dalla buccia. [2]

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p3
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p4

Tritiamo finemente la polpa con un coltello. (Se particolarmente acquosa, schiacciamo la polpa con una forchetta in un colapasta, per eliminare il liquido presente.) [3]
In una padella, facciamo scaldare un filo d'olio e uno spicchio d’aglio; appena l’aglio sarà dorato aggiungiamo la polpa di melanzane tritate e cuociamola per circa 10 minuti a fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto. [4]

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p5
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p6

Togliamo l’aglio e traferiamo la polpa in una ciotola e lasciamola intiepidire. [5]
Aggiungiamo alla polpa un uovo e amalgamiamolo con l’aiuto di un cucchiaio. [6]

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p7
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p8

Quindi uniamo la farina setacciata, il sale, il basilico sminuzzato con le mani e il parmigiano grattugiato. [7]
Lavoriamo il composto ottenuto su un piano di lavoro, fino ad ottenere una palla omogenea, morbida, ma non appiccicosa. Eventualmente aggiungiamo poca altra farina (max due cucchiai). [8]
Copriamo con un canovaccio e lasciamo riposare 20 minuti.

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p9
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p10

Infariniamo il piano di lavoro e ricaviamo dei cilindri di 2 cm di spessore [9]
Tagliamoli a tocchetti rettangolari di 2 cm circa e se lo desideriamo, righiamoli con l'apposito strumento o con una forchetta. [10]
Trasferiamoli su un vassoio infarinato e lasciamoli riposare per 15 minuti prima di cuocerli.

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p11
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p12

Nel frattempo, nella padella in cui abbiamo salato le melanzane scaldiamo uno spicchio d’aglio schiacciato con un filo di olio extravergine di oliva. Dopo due, tre minuti aggiungiamo i pomodorini lavati, asciugati e tagliati a spicchi. Aggiustiamo di sale e pepe, e uniamo le foglie di basilico. Facciamo cuocere a fuoco vivace per 5 minuti, mescolando spesso. [11]
Dopo il riposo, cuociamo gli gnocchi, un po’ per volta, in abbondante acqua salata; saranno cotti quando verranno a galla. [12]

Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p13
Gnocchi di melanzane con sugo di pomodorini - p14

Scoliamo gli gnocchi direttamente nella padella del sugo di pomodorini e basilico, da cui avremo tolto l’aglio.  Accendiamo il fuoco basso e facciamo saltare per pochi secondi. [13]
Spegniamo e serviamo gli gnocchi di melanzane e pomodorini, con altro basilico e una grattugiata di provola affumicata o ricotta salata, se piace. [14]

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 37, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Una volta cotti gli gnocchi si possono conservare in frigo per due giorni, ottimi riscaldati in padella.
    Potete congelare gli gnocchi di melanzane crudi. Disponeteli su un vassoio foderato di carta da forno per surgelarli singolarmente, per evitare si attacchino. Una volta surgelati, trasferiteli negli appositi sacchetti gelo.

    Per avere un impasto più maneggevole lasciatelo riposare per una venti minuti per permettere alla farina di assorbire l’umidità
    La stagione ideale per preparare gli gnocchi di melanzane è l’estate, perché le melanzane nella loro stagione, hanno più polpa e meno semi.

    Potete sostituire parte della farina con patata lessa o con della ricotta fresca, provate tutte le versioni e decidete quella che vi piace di più!

    Al posto della provola affumicata, provate anche una grattugiata di ricotta salata.

    Per quale occasione

    Per un pranzetto gustoso in famiglia o per stupire gli ospiti con un piatto diverso dal solito.

    La video ricetta del giorno