Crostata di cachi

La crostata di cachi è un dolce che vi stupirà con i suoi aromi e sapori.

Abbiamo utilizzato questo frutto autunnale dal sapore zuccherino per preparare un farcitura morbida, simile a una marmellata, in perfetto equilibrio con la pasta frolla al cacao che la accoglie.
La scorza d'arancia utilizzata per aromatizzare dona una nota in più e rende questo dolce davvero delizioso.

Perfetto per uno spuntino durante i pomeriggi più freddi, questa crostata si presenta molto bene anche come dessert da servire a conclusione di un pranzo o una cena in compagnia.

Luca Gatti ci mostra come prepararla nella video ricetta!

Categoria: Crostate

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 45
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per una tortiera da 26-28 cm

PER LA FROLLA PER LA FROLLA
farina 00 450 g di farina 00
cacao 30 g di cacao amaro
burro 250 g di burro
zucchero a velo 200 g di zucchero a velo
tuorlo 5 tuorli
sale 1 pizzico di sale
arancia la scorza grattugiata di 1/2 arancia
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
caco 700 g circa di cachi
zucchero 30 g di zucchero semolato
fecola di patate 10 g di fecola di patate
acqua 3 cucchiai d'acqua

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Crostata di cachi

Crostata di cachi - Passaggio 1
Crostata di cachi - Passaggio 2

Prepariamo la frolla: sul nostro piano di lavoro versiamo la farina e allarghiamola con le mani creando una cavità centrale.
Aggiungiamo quindi lo zucchero a velo, il cacao [1], il burro freddo tagliato a pezzetti, i tuorli [2], un pizzico di sale e la scorza grattugiata di 1/2 arancia.

Crostata di cachi - Passaggio 3
Crostata di cachi - Passaggio 4

Amalgamiamo gli ingredienti lavorandoli con le dite e man mano incorporando tutta la farina [3].
Impastiamo velocemente fino ad ottenere un panetto compatto [4]. Avvolgiamolo con un foglio di pellicola trasparente e riponiamolo in frigorifero per almeno 30-40 minuti.

Crostata di cachi - Passaggio 5
Crostata di cachi - Passaggio 6

Mentre la frolla riposa prepariamo il ripieno: sbucciamo i cachi e mettiamoli in un pentolino con lo zucchero semolato [5].
Facciamo sciogliere lo zucchero e cuociamo per 5-10 minuti; il tempo varierà a seconda del grado di maturazione e quindi della consistenza dei frutti.
Il composto dovrà addensarsi un po'.
Frulliamo con un frullatore ad immersione per ottenere una crema liscia [6].

Crostata di cachi - Passaggio 7
Crostata di cachi - Passaggio 8

Dopodiché rimettiamo sul fuoco e uniamo la fecola di patate sciolta in 3 cucchiai d'acqua [7].
Mescoliamo con una frusta e facciamo addensare. Poi spegniamo la fornello e lasciamo intipidire.
Tiriamo fuori dal frigorifero la frolla e stendiamone circa 2/3 con il mattarello ben infarinato [8] fino a uno spessore di 5-6 mm.

Crostata di cachi - Passaggio 9
Crostata di cachi - Passaggio 10

Trasferiamola delicatamente in una tortiera di 26 cm di diametro, imburrata e infarinata. [9]
Sistemiamola sui bordi, eliminando quella in eccesso, poi con una forchetta bucherelliamo tutta la superficie.
Versiamo la nostra marmellatina di cachi [10] e distribuiamola in modo uniforme.

Crostata di cachi - Passaggio 11
Crostata di cachi - Passaggio 12

Stendiamo la frolla rimanente e con una rotella tagliapasta ricaviamo delle strisce di 1,5-2 cm di larghezza.
Realizziamo a piacere il reticolo sulla crostata [11].
Infine cuociamo in forno ventilato già caldo a 170° per 40-45 minuti, oppure se usiamo un forno statico a 180° per 45-50 minuti. [12]

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 45, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Optate per la varietà di cachi con la polpa più morbida, quasi gelatinosa come i cachi Ragno o Loto.

    Per quale occasione

    Ottima per una merenda autunnale o come dolce da servire a fine pasto.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche