Plumcake ai cachi

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 3
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Plumcake ai cachi
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il plumcake ai cachi è un dolce dalla consistenza morbida e delicata, ideale da gustare nelle tiepide giornate autunnali per ricaricare le energie.

Approfittando della dolcezza dei cachi, frutti tipici dell’autunno, ricchi di vitamine e preziosi nutrienti dell’organismo, possiamo realizzare un plumcake gustoso e profumato capace di conquistare tutti al primo assaggio.

Una fetta di plumcake ai cachi insieme ad una pallina di gelato alla vaniglia può essere servita come dessert di fine pasto, magari abbinata ad un vino bianco aromatico o frizzante.

Categoria: Dolci

farina 00 250 g farina 00
caco 350 g polpa di cachi schiacciata
zucchero 150 g zucchero
olio 80 g olio
farina 50 g farina di cocco
uovo 2 uova
latte 50 ml latte
lievito 8 g di lievito per dolci
limone 1 cucchiaio succo di limone
limone la scorza grattugiata di 1 limone
sale sale
zucchero a velo zucchero a velo

Preparazione

Come fare il Plumcake ai cachi

Prima di procedere con l’impasto, accendiamo il forno per farlo riscaldare. Puliamo i cachi e mettiamo in una ciotola la polpa. In un contenitore sbattiamo con le fruste elettriche le uova, con lo zucchero e un pizzico di sale in modo da ottenere una crema gonfia e spumosa. Uniamo l'olio, mescoliamo bene prima di versare la polpa di cachi e il latte.

Continuiamo a lavorare l’impasto e aggiungiamo la farina di cocco, il succo e la scorza del limone, la farina 00 setacciata e il lievito. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti e realizzato un composto omogeneo e cremoso, versiamolo nello stampo da plumcake. foderato di cartaforno.

Livelliamo la superficie e inforniamo a 180° per 50 minuti. Trascorso tale tempo verifichiamo la cottura con uno stecchino, se esce asciutto spegniamo e lasciamo raffreddare. Trasferiamo il dolce nel piatto di portata e spolveriamo con lo zucchero a velo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 3, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Il plumcake ai cachi è un dolce indicato per la colazione e la merenda, accompagnato da un succo di frutta, un estratto o anche del caffè, consente di avere una giusta dose di energie per affrontare la giornata. La sua bontà è perfetta per soddisfare la voglia di dolce che ci assale durante il pomeriggio o quando vogliamo offrire qualcosa di sfizioso alle nostre amiche, figli o partner. 

    Il plumcake ai cachi si conserva per almeno tre giorni se riposto in una tortiera o in frigo. Per quanto riguarda la preparazione, se volgiamo un dolce meno calorico sostituiamo la farina bianca con quella farina integrale. Mentre se non amiamo il cocco, aggiungiamo all’impasto cacao amaro, frutta secca, cannella o cioccolato a scaglie. Inoltre, se non troviamo i cachi o non sono troppo maturi utilizziamo senza problemi la marmellata e otterremo un dolce ugualmente sguisito.

    Potrebbero interessarti anche