Ciambella al cacao

La ciambella al cacao è un dolce casereccio facile e veloce, perfetto per addolcire le colazioni o le merenda. Vediamo insieme come prepararla.
4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 6
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La ciambella al cacao è un dolce casereccio facile e veloce: l'impasto, privo di burro, è soffice e profumato, e richiede l'impiego di ingredienti comuni, come farina, uova, cacao e lievito.

Noi l'abbiamo decorata con della Nutella ammorbidita, per renderla ancora più golosa, soprattutto se inzuppata nel latte o nel caffè. Perché non aggiungere all'impasto anche delle gocce di cioccolato, magari bianche, in modo da creare un goloso contrasto?

Ideale per la colazione dei più piccoli, è possibile realizzare una torta senza lattosio sostituendo il latte con una bevanda vegetale, di riso, soia o avena. Scegliamone una senza zuccheri, in modo che il risultato finale non sia troppo dolce.

Vediamo insieme come preparare la ciambella al cacao!

Categoria: Dolci

farina 00 150 g di farina 00
fecola di patate 50 g di fecola di patate
zucchero 200 g di zucchero semolato
uovo 3 uova
latte 200 ml di latte
olio 100 ml di olio di semi
cacao 40 g di cacao amaro in polvere
lievito 8 g di lievito per dolci

Preparazione

Come fare la Ciambella al cacao

Iniziamo a separare i tuorli dagli albumi e montiamo a neve quest'ultimi in una ciotola, aiutandoci con le fruste elettriche. Teniamoli da parte.

In un'altra ciotola, montiamo i tuorli con lo zucchero semolato per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto morbido e spugnoso.

Aggiungiamo il cacao setacciato, e mescoliamo per bene. Uniamo il latte a filo e l'olio, continuando a mescolare.

Uniamo la farina e la fecola setacciate, il lievito, anch'esso setacciato. Mescoliamo per bene. 
A questo punto, con l'aiuto di una spatola, uniamo, poco alla volta, i bianchi montati a neve, incorporandoli delicatamente senza farli sgonfiare, mescolando dal basso verso l'alto.

Imburriamo (o oliamo) e infariniamo uno stampo a ciambella da 22 cm di diametro, trasferiamovi il composto e inforniamo, in forno preriscaldato a 170°, per 40 minuti circa. 

Facciamo la prova dello stecchino per controllare la giusta cottura.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 6, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Al posto della fecola possiamo utilizzare la stessa quantità di farina 00.

    Se non abbiamo l'olio di semi, possiamo sciogliere a bagno maria 150 g di burro.

    Conserviamo la ciambella al cacao per 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

    Possiamo utilizzare uno stampo a ciambella in silicone: in questo caso non sarà necessario imburrarlo e infarinarlo. Possiamo anche foderarlo con della carta da forno.

    Per quale occasione

    La ciambella al cacao è perfetta per la colazione o per una merenda in compagnia!

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche