Chiffon cake

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 87
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Basso

La Chiffon cake è uno dei dolci americani più famosi e apprezzati al mondo, grazie alla sua incredibile leggerezza e sofficità.

Ha la classica forma di una ciambella e la consistenza è come quella di una nuvola, grazie al cremor tartaro aggiunto agli albumi montati a neve ma anche alla particolare forma dello stampo che consente il passaggio dell’aria e il raffreddamento a testa in giù.

Gli ingredienti che occorrono per prepararla sono semplicissimi: uova, farina, zucchero e acqua. Questa torta è senza burro, per cui può essere assaporata anche da tutti gli intolleranti al lattosio.

Ottima da servire a colazione o durante una merenda in compagnia degli amici: accompagnata con una crema pasticcera o una mousse al cioccolato è davvero la fine del mondo!

E del resto, vale proprio la pena di provarla e godersi il delizioso profumo alla vaniglia che sprigiona durante la cottura in forno!

Come per tutte le ricette, ne esistono tantissime varianti: innanzitutto è possibile prepararla anche con il Bimby, e famosissime sono la chiffon cake all'arancia, quella al limone e al cioccolato. 

Insomma, non ci resta che scoprire come fare la Chiffon cake!

Cosa ci serve per la ricetta:

Stampo per Chiffon Cake 22 cm >>

Fruste Elettriche Moulinex >>

Categoria: Torte

zucchero 250 g di zucchero
farina 00 280 g di farina 00
uovo 6 uova medie
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
acqua 190 g di acqua
olio 120 g di olio di girasole
sale 1 pizzico di sale
1 bustina di cremor tartaro 1 bustina di cremor tartaro
lievito 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

Come fare la Chiffon cake

Chiffon cake - P1
Chiffon cake - P2

Separate i tuorli dagli albumi in due ciotole separate. Aggiungete ai tuorli anche il sale, lo zucchero e la vaniglia [1].
Sbatteteli con le fruste elettriche fino a ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete quindi l’acqua e l’olio sempre mescolando [2].

Chiffon cake - P3
Chiffon cake - P4

Montate a neve soda gli albumi insieme al cremor tartaro [3].
Incorporateli a poco a poco al composto di tuorli mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto [4].

Chiffon cake - P5
Chiffon cake - P6

Dovrete ottenere un composto omogeneo e vellutato [5].
Setacciate la farina insieme al lievito e incorporatela poco per volta all’impasto, sempre mescolando delicatamente [6].

Chiffon cake - P7
Chiffon cake - P8

Trasferite l’impasto in uno stampo a ciambella con i piedini per chiffon cake, quindi infornate a 160 gradi nella parte bassa del forno per un’ora circa [7].
Sfornate e lasciate raffreddare il dolce capovolto sui piedini, aspettando che si stacchi da solo dai bordi. Una volta sceso, non vi resterà che staccare delicatamente la superficie con un coltellino [8].

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 87, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Questa torta è anche un'ottima base da farcire per ottenere dessert più elaborati per occasioni speciali.

    L'apposito stampo non deve essere imburrato.

    L’impasto può essere arricchito e aromatizzato in molti modi, essendo di per sé molto neutro. Si possono aggiungere frutta secca e o gocce di cioccolato, ma anche scorza di arance e limoni, succo d’arancia al posto dell’acqua.

    È preferibile lasciare raffreddare completamente la torta a testa in giù nell’apposito stampo con i piedini, e aspettare che si stacchi da sola dai bordi.

    Oltre ad essere un goloso dolce perfetto per la merenda o la colazione, la chiffon cake è anche una base ottima per torte e dolci di compleanno farciti e glassati.

    Si conserva sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni.

     

    Per quale occasione

    Ottima a colazione o merenda, oppure, se farcita, come torta di compleanno o dessert.

    Curiosità

    Il nome fa riferimento al pregiato tessuto Chiffon, morbido e leggero come la seta.

    Le sue origini sono piuttosto misteriose: si racconta fu inventata, dopo numerosi tentativi, da un assicuratore di Los Angeles appasionato di dolci.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Vanessa
    lunedì 1 marzo 2021

    Ciao eventualmente non avendo il Cremor tartaro si potrebbe omettere? È si potrebbe fare la torta in un classico stampo a cerniera? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 1 marzo 2021

    Ciao Vanessa, ti consigliamo di seguire la ricetta e di usare lo stampo indicato 😊

    Rispondi