Ciambella alle noci

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 641
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ciambella alle noci
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La ciambella alle noci è una torta per gli amanti della frutta secca: leggera, rustica e ricca di antiossidanti, perfetta per fare uno spuntino a metà mattina o come ricarica prima di affrontare una sessione sportiva. 

I segreti per un risultato eccellente sono due: montare gli albumi a neve ferma, e montare per circa dieci minuti lo zucchero con le uova. Semplicissimo no?

I gherigli di noci vengono tritati poi finemente, ma non troppo: infatti non devono diventare farina, ma far sì che la loro presenza si senta durante l'assaggio. 

Noi abbiamo usato uno stampo a ciambella in silicone, ma tutti i formati si adattano ovviamente alla nostra torta.
Volendo si potrebbero utilizzare anche delle formine monoporzione per avere dei pratici snacks sempre con voi. 

Categoria: Dolci

uovo 4 uova
zucchero 200 g di zucchero
150 g di gherigli di noce 150 g di gherigli di noce
olio 40 g di olio di semi
farina 00 150 g di farina 00
lievito 16 g di lievito per dolci
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Ciambella alle noci

montare a neve gli albumi
montare le uova con lo zucchero

Per prima cosa dividiamo gli albumi dai tuorli: montiamo a neve ferma gli albumi [1]. Successivamente montiamo lo zucchero con i tuorli per circa 10 minuti, fino a quando il composto sarà cremoso e chiaro [2]

tritare i gherigli di noci
aggiungere l'olio

Tritiamo i gherigli di noci (lasciamo qualche pezzettino piccolo, non devono diventare farina). [3] Aggiungiamo l'olio al composto di zucchero e uova [4] e amalgamiamo per bene con l'aiuto di una spatola. 

aggiungere la farina setacciata
aggiungere il lievito

Pian piano aggiungiamo la farina precedentemenre setacciata [5], continuando ad amalgamare. Aggiungiamo il lievito [6] e mescoliamo. 

aggiungere gli albumi
aggiungere le noci tritate

A questo punto aggiungiamo a più riprese gli albumi montati, mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto per non smontarli [7]. Aggiungiamo le noci tritate [8]

amalgamare per bene gli ingredienti
imburrare uno stampo a ciambella e trasferirvi l'impasto

e mescoliamo nuovamente [9]. Imburriamo uno stampo per ciambelle di silicone da 24 cm e trasferiamovi il composto [10]. Cuociamo a 180° per 30-35 minuti in forno ventilato. Facciamo la prova stecchino per vedere se è cotta. 

cuocere a 180° per 30-35 minuti

Sforniamo e lasciamo raffreddare. Corspargiamo con zucchero a velo a piacere e serviamo [10]

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 641, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Per rendere ancora più goloso il vostro dolce è possibile tagliare la ciambella in due, farcendola con una marmellata di albicocche o di mirtilli a seconda dei propri gusti.

    Vino da abbinare

    Il dolce può essere servito con un vino liquoroso come lo Sciachetrà ligure, prodotto nella meravigliosa zona delle Cinque Terre da uve coltivate sui celebri terrazzamenti che caratterizzano la riviera spezzina.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (11)

    Elisabetta
    giovedì 22 ottobre 2020

    Si può sostituire lo zucchero con qualcos'altro per renderla meno calorica?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 23 ottobre 2020

    Certamente 😊

    Rispondi
    Loretta
    giovedì 22 ottobre 2020

    Posso farla anche con la farina di riso?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 22 ottobre 2020

    Ciao Loretta, sostituisci la farina 00 con metà farina di riso e metà fecola di patate

    Rispondi
    Dania Cresti
    lunedì 20 gennaio 2020

    Ho provato il dolce ed è venuto buonissimo, però ho avuto difficoltà al momento di unire gli albumi montati perché l'impasto era molto duro ed ho dovuto usare nuovamente le fruste per riuscire ad amalgamare il tutto. Ho seguito scrupolosamente le dosi indicate, come posso risolvere l'inconveniente se si dovesse ripresentare la prossima volta ? Grazie.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 20 gennaio 2020

    Ciao Dania, prova ad aggiungere un goccio di latte la prossima volta 😊

    Rispondi
    Barbara
    martedì 7 gennaio 2020

    Secondo voi è possibile provare a surgelarla? Vorrei preparare anticipatamente dei dolci X una cena con molte persone e cercano qualcosa che potessi preparare e poi surgelare Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 7 gennaio 2020

    Ciao Barbara, sì certamente 😊

    Rispondi
    Antonella
    venerdì 11 ottobre 2019

    La ricetta è già buona di suo ma per poterla rendere più umida conservando gli stessi ingredienti e le stesse dosi posso aggiungere lo yogurt?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 11 ottobre 2019

    Ciao Antonella, la torta è già molto umida. Ti consigliamo di seguire la nostra ricetta :-)

    Rispondi
    Alberta Cassini
    venerdì 6 settembre 2019

    Buonissima, l'ho fatto domenica!

    Rispondi