Angel cake

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 54
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Angel cake
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Basso

L'Angel cake (o angel food cake, letteralmente cibo per gli angeli) è un delizioso e soffice dolce tipico della pasticceria americana, divenuto negli anni famoso in tutto il mondo, grazie alla sua bontà e leggerezza. 

Niente latte, niente olio e nessuna traccia di burro, neanche per lo stampo che deve essere quello apposito, dotato di 3 piedini e un fondo rimovibile per consentire di capovolgerlo durante il raffreddamento della torta. 

Questo dolce si prepara solo con albumi montati a neve, zucchero, farina e aromi.  A differenza del classico ciambellone, per l’angel cake si utilizza il cremor tartaro al posto del tradizionale lievito per dolci.

L’angel cake è un ottimo dolce per riciclare albumi avanzati, per esempio dalla preparazione della crema pasticcera; può essere gustata semplice o farcita e accompagnata da creme dolci. Una volta fredda è possibile decorarle con una glassa, salsa di frutta o zucchero a velo. Ottima tagliata a fette su cui spalmare della Nutella o marmellata. Di volta in volta, oltretutto, è possibile aromatizzare l'impasto in modo diverso, con scorza di limone, arancia o vaniglia.

Vediamo insieme come preparare una perfetta angel cake, soffice come un pan di Spagna!

Cosa ci serve per la ricetta:

Stampo per Angel Cake 22 cm >>

Fruste Elettriche Moulinex >>

Categoria: Torte

albumi 12 albumi d’uovo (480 g)
farina 00 160 g di farina 00
zucchero 250 g di zucchero semolato
sale 4 g di sale
6 g di cremor tartaro (quasi una bustina intera) 6 g di cremor tartaro (quasi una bustina intera)
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Preparazione

Come fare la Angel cake

Angel cake - p1
Angel cake - p2

Versate gli albumi nella planetaria insieme alla vaniglia e al cremor tartaro [1].
Iniziate a montare con la frusta (in alternativa potete utilizzare delle fruste elettriche) [2].

Angel cake - p3
Angel cake - p4

Aggiungete gradualmente metà dello zucchero mentre gli albumi aumentano di volume e diventano bianchi e lucidi [3].
Aggiungete lo zucchero rimasto continuando a montare [4].

Angel cake - p5
Angel cake - p6

Dovrete ottenere una massa liscia e lucida, vellutata e bianca [5].
Incorporate delicatamente la farina perfettamente setacciata [6].

Angel cake - p7
Angel cake - p8

Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare il composto [7].

Versate l’impasto nello stampo da chiffon cake, livellate bene e infornate a 180° per circa 35 minuti. Verificate la cottura con lo stecchino e quando sarà asciutto, togliete dal forno e fate raffreddare l’angel cake con lo stampo capovolto [8]. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 54, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    L’impasto dell’angel cake può essere aromatizzato con le scorze di arancia o limone. Per una versione al cacao, basterà sostituire 20 g di farina con del cacao amaro.

    Dividete con molta attenzione gli albumi dai tuorli, facendo attenzione a non contaminare gli albumi con tracce di tuorlo o di ogni tipo di grassi per evitare che non montino come dovrebbero.

    Ai più piccoli proponiamola tagliata e fette e farcita con una crema al cioccolato fatta in casa: fare merenda sarà ancor più bello!

    Al posto della planetaria possiamo utilizzare delle fruste elettriche avendo cura di montare gli albumi correttamente.

    Cosa prearare con i tuorli avanazati? Utilizzateli per realizzare una deliziosa crema pasticcera!

    Per quale occasione

    L'Angel cake è un dolce goloso e invitante al quale è impossibile resistere. La sua semplicità è tale che possiamo accompagnarla in qualunque modo preferiamo: con un cappuccino a colazione o con una calda tazza di tè nel pomeriggio per una pausa golosa.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (6)

    Nicoletta
    lunedì 8 febbraio 2021

    Salve posso sostituire la farina e il cremor tartaro con farina di riso e lirvito per dolci per farla senza glutine? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 8 febbraio 2021

    Non abbiamo mai provato

    Rispondi
    Anna
    domenica 8 marzo 2020

    Salve, sono Anna , oggi mi sono cimentata a preparare la chiffon cake, ma non mi è riuscita è morbida, alta, però si è bruciata sopra e bianca dentro e di lato, ho pensato che la teglia che ho comprato non è granché, premetto che ho utilizzato la teglia appropriata, ma forse scadente, la marca è pentalux in alluminio, potete darmi un consiglio in merito? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 8 marzo 2020

    Ciao Anna, prova ad abbassare la temperatura di 10°

    Rispondi
    Claudia Fontana
    venerdì 25 ottobre 2019

    Grazie per le buone ricette... vorrei sapere se posso usare la farina di avena ;come posso sostituire lo zucchero e in quali dosi. Mentre metto l'impasto nella tortiera posso aggiungere della cioccolata??? . Infinite grazie e buon lavoro

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 25 ottobre 2019

    Ciao Claudia, ti ringraziamo. ❤ Non abbiamo provato tutte queste varianti 🙂

    Rispondi