Cheesecake ai mirtilli

Caratterizzata da un colore violetto e da una consistenza cremosa, la cheesecake ai mirtilli è un fresco dessert estivo davvero delizioso. Preparala con noi!
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 56
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

La cheesecake ai mirtilli è un dessert prelibato e in grado conquistare e soddisfare il palato di tutti.
Una versione di questa amatissima torta fredda senza cottura, preparata con ricotta, panna e frutti freschi.

Oltre che deliziosa è anche bella da guardare, caratterizzata da un bel colore violetto dato dalla presenza dei mirtilli che vengono cotti qualche minuto con lo zucchero e poi frullati e aggiunti nella crema.

I mirtilli sono i frutti antiossidanti per eccellenza: combattono l'azione dei radicali liberi, proteggono dall'invecchiamento, apportano numerose sostanze nutrienti al nostro corpo.

Un dessert senza cottura davvero semplice da preparare, perfetto da gustare in estate, quando questo frutto è maturo e facilmente reperibile.
Segui le spiegazioni passo passo e prepara con noi questa golosa cheesecake ai mirtilli!

Categoria: Cheesecake

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti digestive 320 g di biscotti (tipo Digestive)
burro 150 g di burro
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
panna 500 ml di panna fresca (o panna per dolci da montare non zuccherata)
zucchero a velo 130 g di zucchero a velo
ricotta 250 g di ricotta vaccina
mirtilli 300 g di mirtilli
zucchero 20 g di zucchero semolato
gelatina in fogli 15 g di gelatina in fogli
PER DECORARE PER DECORARE
mirtilli q.b. mirtilli
menta q.b. foglioline di menta

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Cheesecake ai mirtilli

Cheesecake ai mirtilli - P1
Cheesecake ai mirtilli - P2

Prepariamo la base tritando i biscotti secchi (noi abbiamo usato i Digestive, ma vanno bene anche altri frollini) e unendoli al burro fuso (a bagnomaria o nel forno a microonde) lasciato intiepidire [1].
Mescoliamo bene per amalgamare e ottenere un composto sabbioso.
Trasferiamolo in una tortiera del diametro di 22 centimetri, precedentemente rivestita con carta da forno, e compattiamolo bene con un cucchiaio in modo da livellarlo in modo regolare [2]. Riponiamo in frigorifero per 15-20 minuti. 

Cheesecake ai mirtilli - P3
Cheesecake ai mirtilli - P4

Nell'attesa mettiamo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti.
Prendiamo un pentolino, versiamovi i mirtilli [3] insieme allo zucchero semolato e facciamo cuocere il tutto a fuoco dolce per 3-4 minuti. Dobbiamo però fare attenzione al composto e continuare a mescolare per evitare che si attacchi sul fondo addirittura che si bruci.
Dopodiché trasferiamolo in una ciotola e frulliamo [4].

Cheesecake ai mirtilli - P5
Cheesecake ai mirtilli - P6

Preleviamo dal totale circa 50 g di purea quando è ancora calda: strizziamo i fogli di gelatina [5], uniamoli ai mirtilli, mescoliamo bene per farli sciogliere [6] e poi lasciamo raffreddare.
Lasciamo raffreddare anche il resto della purea di mirtilli.

Cheesecake ai mirtilli - P7
Cheesecake ai mirtilli - P8

Lavoriamo con le fruste la ricotta per ammorbidirla, quindi uniamo la purea di mirtilli [7] e amalgamiamo il tutto ottenendo un bel colore violetto acceso [8].

Cheesecake ai mirtilli - P9
Cheesecake ai mirtilli - P10

Aggiungiamo ora la gelatina sciolta [9] e mescoliamo ancora.
A parte montiamo la panna con lo zucchero a velo, dopodiché incorporiamola delicatamente e in più riprese al resto della farcitura [10].

Cheesecake ai mirtilli - P11
Cheesecake ai mirtilli - P12

Versiamo poi la crema sulla base del dolce [11] e livelliamo bene il tutto con una spatola prima di rimettere il dolce a riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore. [12]

Prima di servire completiamo con i mirtilli rimasti e qualche fogliolina di menta.

Ricetta cheesecake ai mirtilli

Cheesecake ai mirtilli senza cottura - Fetta

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 56, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Conserviamo la Cheesecake ai mirtilli in frigorifero per massimo 2 giorni.

    Se preferite al posto della ricotta potete utilizzare il mascarpone o un formaggio spalmabile tipo Philadelphia.

    Per quale occasione

    Possiamo servirla durante tutta l'estate, periodo nel quale si trovano ottimi mirtilli freschi.
    La cheesacake è l'ideale sia per le occasioni speciali e le ricorrenze importanti, sia per una merenda golosa o un pranzo domenicale in famiglia.

    Vino da abbinare

    Serviamo questa torta fredda ai mirtilli con un buon Moscato dolce o con un vino bianco, fresco, leggero e dal gusto fruttato. 

    Potrebbero interessarti anche