Angel cake con il Bimby

4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 17
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Angel cake con il Bimby
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

La Angel cake con il Bimby è un dolce dalla consistenza soffice, tipico della pasticceria statunitense.

L'impasto è realizzato con soli 4 ingredienti: albumi montati a neve, zucchero, farina e cremor tartaro, a cui possiamo aggiungere anche della vaniglia.
La particolarità è che non contiene né latte né burro e per ottenere l'effetto caratteristico è necessario l'apposito stampo dotato di 3 piedini e un fondo rimovibile.

Perfetta per riciclare gli albumi avanzi quando, per esempio, abbiamo preparato la crema pasticcera: ottimo da gustare semplice, oppure farcita con Nutella, marmellata o creme spalmabili di vari gusti.

L'impasto è aromatizzabile poi con scorza di limone, scorza di arancia, cannella; nessuno vieta di provare ogni volta un gusto diverso!

Volete fare un figurone? Ricoprite la superficie fredda con una glassa, che sia al cioccolato o bianca, e decoratela con zuccherini colorati.
Il Bimby ci aiuterà nella preparazione, montando gli albumi in modo perfetto e mescolando accuratamente tutti gli altri ingredienti.

Vediamo insieme come preparare una perfetta angel cake con il Bimby!

Cosa ci serve per la ricetta:

Stampo per Angel Cake 18 cm >>

Categoria: Dolci con il Bimby

albumi 8 albumi a temperatura ambiente
zucchero 190 g di zucchero semolato
farina 00 90 g di farina 00
1/2 cucchiaino di cremor tartaro 1/2 cucchiaino di cremor tartaro
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Preparazione

Come fare l'Angel cake con il Bimby

Iniziamo la preparazione dell’Angel cake con il Bimby versando lo zucchero semolato nel boccale. Polverizziamolo per 10 secondi a velocità turbo e poi mettiamolo da parte.

Posizioniamo poi la farfalla nel boccale pulito prima di versare al suo interno gli albumi a temperatura ambiente assieme al cremor tartaro. Mescoliamo un minuto alla velocità 2.

Montiamo a neve gli albumi ben fermi impostando la velocità 4 per 8 minuti.

Al sesto minuto uniamo lo zucchero a velo che abbiamo preparato prima attraverso il foro del coperchio.

Versiamo il preparato montato in una terrina e poi incorporiamo con delicatezza la farina setacciata usando una spatola morbida, e le gocce di estratto di vaniglia. Mescoliamo delicatamente dal basso verso l'alto.

Versiamo l'impasto nello stampo da angel cake (è lo stesso per lo chiffon cake) dal diametro di 18 cm.

Accendiamo il forno impostandolo sui 170° e appena avrà raggiunto la corretta temperatura, inforniamo la torta.

Cuociamo l’Angel cake per trenta minuti circa e, per verificare la cottura, facciamo la prova dello stecchino. Se rimane dell’impasto attaccato , lasciamo cuocere altri cinque o sei minuti.

Prima di togliere il dolce dallo stampo, lasciamolo raffreddare completamente (con lo stampo capovolto). 

A questo punto è pronto per essere gustato così oppure dopo un’abbondante spolverata di zucchero a velo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 17, Media voti: 4.9

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    L'angel cake è perfetta sia a colazione sia a merenda

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche