5 ripieni per cannelloni

5 ripieni per cannelloni
Photo credits:

I cannelloni sono uno dei piatti più amati, perfetti da preparare per i pranzi domenicali in famiglia, le festività, o quando si vuole stupire gli amici con un primo piatto di gusto e mai banale.

Per prepararli possiamo utilizzare sia la pasta secca presente in commercio e prodotta proprio con la forma del cannellone, oppure possiamo prendere della sfoglia di pasta fresca (per intenderci, quella che si usa per fare le lasagne), farcirla e conferirle accuratamente la forma a tubo, tipica di questo tipo di pasta. 

Per il ripieno possiamo davvero sbizzarrirci: ricotta e spinaci, al ragù, alle verdure, ai formaggi. Per un tocco in più, ognuno di questi si può personalizzare a piacere, aggiungendo per esempio una spezia, dei salumi o un ingrediente particolarmente amato.

Il tocco finale è dato dall'aggiunta della besciamella, usata sia come base da stendere nella teglia, sia per ricoprire interamente i cannelloni prima di essere infornati.  

In questa sezione vi mostriamo 5 ripieni per poter creare dei cannelloni diversi, che piaceranno sempre a tutti. 

Cannelloni ricotta e spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci

I cannelloni ricotta e spinaci sono in cima alla classifica di quelli più preparati, sia per la loro semplicità di preparazione sia per il gustoso ripieno. Per un tocco in più, il ripieno può essere insaporito con della noce moscata edè possibile aggiungere pezzetti di prosciutto cotto. 

Ingredienti per 4 persone:

- 250 g di sfoglie fresche per lasagne
- q.b. parmigiano
- q.b. olio extra vergine
- 500 g di spinaci (freschi o decongelati)
- 450 g di ricotta
- 50 g di parmigiano grattugiato
- 1/2 scalogno
- q.b. olio extra vergine
- q.b. sale e pepe
- 500 ml di latte
- 50 g di farina 00
- 50 g di burro
- q.b. noce moscata

Preparazione:

Soffriggiamo con un filo d'olio mezzo scalogno e uniamovi gli spinaci. Aggiustiamo di sale e pepe. A cottura ultimata, trasferiamoli in un mixer e frulliamoli. Versiamoli in una boule con la ricotta, lavoriamo un po' l'impasto con una forchetta e uniamo il parmigiano grattugiato. Mescoliamo per bene, lasciamo raffreddare e trasferiamo il ripieno in una sac-à-poche.
A parte, prepariamo la besciamella, mantenendo gli ingredienti sopra indicati.
Stendiamone un po' in una pirofila rettangolare, poi procediamo ad assemblare i cannelloni. Versiamo una striscia di ripieno sul lato corto di una sfoglia di pasta fresca, arrotoliamo delicatamente, e dopo averlo messo nella pirofila, continuamo fino al termine degli ingredienti. 
Come ultima cosa versiamo sulla superficie dei cannelloni uno strato di besciamella, spolveriamo un po' di parmigiano grattugiato e versiamo un filo d'olio. Cuociamo in forno preriscaldo a 180° per circa 20 minuti.

Cannelloni di carne

cannelloni di carne

I cannelloni di carne sono sostanziosi ma davvero semplici da fare, anche per chi è alle prime armi. Il ripieno è a base di ragù bianco, composto da carne macinata e salsiccia: chi può resistergli?

Ingredienti per 4 persone:

- 250 g di sfoglie fresche per lasagne
- q.b. parmigiano grattugiato
- olio extra vergine
- 350 g di salsiccia privata del budello
- 400 g di carne tritata
- q.b. olio extra vergine
- q.b. sale e pepe
- 2 scalogni tritati
- 2 foglie di alloro
- 50 g di vino rosso
- 50 g di parmigiano grattugiato
- 2 uova
- besciamella
- q.b. olio olio extra vergine
- 2 spicchi d' aglio
- 500 g di passata di pomodoro
- q.b sale
- 1 pizzico di zucchero

Preparazione:

Per il ragù bianco: in una padella scaldiamo un po' di olio extra vergine di oliva e soffriggiamo i due scalogni tritati  con le foglie di alloro.
Aggiungiamo la salsiccia tagliuzzata e la facciamo rosolare. Dopodiche uniamo la carne macinata lasciando cuocere per un paio di minuti. Sfumiamo con il vino rosso e lo facciamo evaporare. Aggiungiamo sale e pepe e lasciamo cuocere per 10-12 minuti. Lasciamo raffreddare e poi trasferiamo la carne in un boule, togliendo le foglie alloro e aggiungendo il pangrattato. Uniamo le uova e mescoliamo bene. 
Prepariamo la salsa di pomodoro soffriggendo in una pentola un filo d'olio extra vergine con i due spicchi d'aglio dopodichè versiamo la passata di pomodoro. Aggiungiamo il sale, un pizzico di zucchero e cuociamo per 10 minuti. A cottura ultimata eliminiamo i due spicchi d'aglio e teniamo da parte il sugo. Dopo aver preparato la besciamella, ungiamo la pirofila con dell'olio extra vergine e vi stendiamo sopra un po' di besciamella.
Assembliamo i cannelloni stendendo su l lato corto della sfoglia fresca una striscia di ragù bianco. Arrotoliamo delicatamente e continuiamo così fino a riempire la pentola. 
Cospargiamo la superficie dei cannelloni con uno strato di besciamella, poi di passata di pomodoro, una spolverata di parmigiano grattugiato e un filo di olio. Cuociamo in forno ventilato a 190° per 18 minuti circa.

Cannelloni vegetariani

Cannelloni vegetariani

I cannelloni vegetariani sono una gustosa alternativi per coloro che non mangiano carne ma non vogliono rinunciare ai piacere di un buon pranzo in compagnia. Si possono utilizzare le verdure di stagione o optare per quelle surgelate, avendo cura di farle cuocere prima. 

Ingredienti per 4 persone:

- 500 g di fogli di pasta fresca per lasagne
- 250 g di cipolla affettata
- 250 g di zucchine
- 250 g di peperoni misti a cubetti
- 250 g di melanzane a cubetti
- q.b. olio extravergine di oliva
- 30 g di parmigiano grattugiato + q.b. per spolverare

Preparazione:

Soffriggiamo la cipolla con dell'olio e aggiungiamoci le verdure tagliate a cubetti. Cuociamo per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Saliamo e pepiamo
Nel frattempo prepariamo la besciamella. Trasferiamo le verdure in una boule e aggiungiamoci 1/5 della besciamella, il parmigiano e mescoliamo.
Ungiamo la pirofila con dell'olio e vi stendiamo un po' di besciamella e iniziamo ad assemblare i cannelloni con il ripieno. Disponiamoli nella pirofila e ricopriamoli con la besciamella, il parmigiano e un filo di olio. 
Cuociamo in forno tradizionale ventilato a 200° per 15-20 minuti.

Cannelloni misto mare

Cannelloni misto mare

I cannelloni misto mare sono un primo piatto diverso dal solito, ideale per gli amanti del pesce, delle cozze e vongole. Si può usare del pesce fresco oppure congelato. 

Ingredienti per 4 persone:

- misto mare (gamberi - calamaretti - filetto di scorfano - filetto di orata - cozze e vongole a tocchetti)
- 1 zucchina
- 500 g di fogli di pasta fresca per lasagne
- besciamella
- pan grattato
- sale sale q.b.
- pepe pepe q.b.

Preparazione:

In una pentola scaldiamo l'olio di oliva e aggiungiamo la zucchina tagliata a cubetti, lasciando cuocere per qualche minuto. Uniamo i tocchetti di misto mare, saliamo, pepiamo e facciamo cuocere. Prendiamo una boule, versiamovi il misto mare cotto e aggiungiamo qualche cucchiaio di besciamella mescolando il tutto.
Componiamo i cannelloni, prendendo un foglio di pasta sfoglia, stendendo un po' di ripieno sul lato corto della pasta e arrotolando delicatamente. Disponiamo tutti i cannelloni nella pirofila, dove avremo steso uno strato di besciamella. 
Copriamo la superficie dei cannelloni con uno strato di besciamella, spolveriamo con il pan grattato e aggiungiamo un filo d'olio extravergine.
Inforniamo a 180/190° finchè i cannelloni non diventeranno belli dorati.

Cannelloni di zucca 

Cannelloni di zucca

I cannelloni di zucca sono una valida alternativa ai classici cannelloni vegetariani: il ripieno infatti è a base di verdure frullate con la zucca e ricotta. Un altro modo per servire questo primo piatto diverso dal solito. 

Ingredienti:

- 200 g di sfoglie di pasta fresca all'uovo
- 200 g di zucca
- 1 porro
- 1 costa di sedano
- 1 carota
- 1 cipolla
-400 g di ricotta
- 60 g di burro
- 100 g di parmigiano reggiano
- q.b. noce moscata
- q.b. sale e pepe
- q.b. olio extra vergine d'oliva

Preparazione:

Tagliamo al verdura a dadini e cuociamo in una pentola con un filo d'olio, pizzico di sale e di pepe. Se necessario, aggiungiamo piccole quantità di acqua. Frulliamone circa 3/4 in un mixer insieme e aromatizziamo con la noce moscata. Dobbiamo ottenere una crema omogenea. Lavoriamo con una forchetta la ricotta e iniziamo a d assemblare i cannelloni: adagiamo sulla superficie una parte di crema di zucca e una di ricotta e arrotoliamo fino a formare i cannelloni e riponiamoli all'interno di una pirofila unta con un filo d'olio oppure imburrata. Spalmiamo sopra la crema di zucca rimanente,spolveriamo con parmigiano e fiocchetto di burro. Cuociamo a 200° per circa 15-20 minuti.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Salva nel tuo Ricettario

Hai domande o vuoi lasciare un commento?